Vasto: mostra documentaria sui Rossetti dall’8 luglio al 1 settembre

VASTO (CH) –  Sarà inaugurata oggi,8 luglio, alle ore 19.00  a Vasto presso la  Casa Rossetti (Sala Loggia Amblingh), ora restaurata per l’occasione, la mostra: I ROSSETTI – STORIA DI UNA FAMIGLIA, presentata  ieri mattina  in Municipio .

E’ previsto un orario d’apertura serale,  dalle ore 18.00 alle 24.00, dal martedì alla domenica e fino al 1 settembre 2011.L’evento è a cura di Mirko Menna e Irma Perrotti.

Nel corso dell’inaugurazione sarà consegnato dal Sindaco di Vasto, dott. Luciano Lapenna, il premio del Concorso “Giovani Scrittori d’Italia 2011”, bandito dal Centro per i Giovedì Rossettiani 2011, alla vincitrice, Mariangela Potente, studentessa del Liceo Scientifico “R.Mattioli di Vasto”.

Il Centro Europeo di Studi Rossettiani e la Biblioteca Comunale di Vasto “R. Mattioli” con il patrocinio del Comune di Vasto e della Soprintendenza ai Beni Culturali di Chieti organizzano nei prossimi due mesi estivi  una  mostra documentaria di manoscritti, autografi e stampe che aiuterà a ricostruire e delineare non solo la storia familiare dei Rossetti, ma soprattutto i percorsi storici e artistici individuali del padre Gabriele, originario di Vasto, e dei quattro figli che, nati dopo il suo esilio londinese, continuarono, ognuno a suo modo, a relazionarsi realmente o idealmente con la patria d’origine.

È proprio a uno dei figli, del resto, che si deve il possesso di alcuni dei materiali esposti nella mostra: William Michael nel 1883 donò infatti alla Biblioteca civica vastese, intitolata proprio al padre Gabriele, il cosiddetto “Fondo Rossetti”, contenente opere, manoscritti e lettere. Attraverso un percorso che si snoderà tra riproduzioni fotografiche e pannelli esplicativi, si metteranno a disposizione dei visitatori materiali di diverso genere e di gran valore artistico oltre che documentaristico.