Un arresto a Pescara

PESCARA – Il Personale della Squadra Mobile, nella giornata di ieri, in esecuzione del decreto di carcerazione  emesso dalla Procura della Repubblica  presso il Tribunale di Teramo, ha tratto in arresto I. F., pescarese, classe’76, ivi residente, già agli arresti domiciliari per altri fatti, in quanto condannato all’espiazione della pena definitiva di mesi 8 e giorni 27, in violazione dell’art. 495 c.p. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Pescara.