Ternana-Virtus Lanciano 2-4: tris di Chiricò, abruzzesi avanti in Coppa Lega Pro

TERNI – Grazie ad una tripletta di Chiricò ed a una rete di Zeytulaev la Virtus passa a Terni conquistando il passaggio al 3° turno in Coppa Italia di Lega Pro.  Gara subito in salita per gli uomini di Gautieri che dopo 6 minuti sono già avanti e bravi a chiudere virtualmente la gara già in avvio di ripresa con il provvisorio 3-1 di Zeytulaev. In attesa del big match di domenica contro la capolista Siracusa al “Biondi”, un’ulteriore dimostrazione del buon momento che attraversa la squadra rossonera anche con le “seconde linee”.

IN CAMPO – Padroni di casa con diversi giovani in campo si schierano con un 3-4-3 composto da Virgili in porta e linea difensiva costituita da Annibaldi, Stendardo e Camillini. Linea mediana con Bellacima, Ferrari, Fuscello, Rinaldi e Romanelli. In avanti Litteri e Laecheb. Risposta della Virtus con il consueto 4-3-3 ed massiccio turn over. Casadei tra i pali, in difesa Virga, Di Filippo, Scrosta e Novinic. Centrocampo con Marfisi, Ferrara, Margarita e tridente offensivo costituito da Chirico, Tarquini e Zeytulaev.

IL MATCH – Alla prima occasione gli ospiti passano: 6′ minuti, Fuscello pasticcia nel rinviare il pallone e Chiricò approfitta per sbloccare il punteggio. Al 13′ i padroni di casa recriminano un penalty per un intervento di Di Filippo su Litteri ma l’arbitro segna fallo in attacco ammonendo per protesta entrambi i giocatori. Al 16′ Chiricò lancia Zeytulaev in area ma è bravo Virgilio è bravo ad anticiparlo in uscita.

In giornata di grazia la punta rossonera che prima al 26′ ha una buona palla gol che conclude sull’esterno della rete dal limite dell’area, quindi è abile al 29′ a chiudere a rete una manovra offensiva con una conclusione dalla destra. Nemmeno un minuto e gli umbri rientrano in partita con Litteri che conclude dalla distanza con un bolide che si insacca alle spalle di Casadei. Il gol galvanizza i ragazzi di Toscano che al 33′ sfiorano la rete con Bellacima che su assist di Litteri si fa anticipare dal portiere ospite ed al 36′ con Fuscello di testa su punizione di Stendardo che trova pronto nei riflessi Casadei. Finale di tempo con Chiricò che lavora un buon pallone servendo Zeytulaev che di testa trova la respinta di Virgili.

La ripresa si apre con un cambio per parte: Cudini per Romanelli da una parte e Giusti per Virga dall’altra. Passano poco più di 10 minuti e gli abruzzesi danno il colpo di grazia: l’azione parte dal corner conquistato per il bell’intevento di Virgili su conclusione da centrocampo di Chiricò a scavalcare l’estremo difensore. Sullo sviluppo dell’azione è Zeytulaev a colpire di testa sul secondo palo. I padroni di casa a questo punto appaiono scossi e sbilanciati al gioco di rimessa degli uomini di Gautieri che al 28′ chiudono l’azione con il solito Chiricò che dopo aver superato un difensore, entra in area e supera anche Virgilio, depositando nella porta sguarnita per il quarto gol. La Ternana accorcia il risultato al 33′ con Della Penna che è lesto ad infilare dopo una prima respinta del portiere su Rinaldi.

La Coppa prosegue per gli abruzzesi che saranno inseriti in uno dei 4 gironi da tre previsti dove le migliori si affronteranno per le fasi finali (semifinali e finale).

TABELLINO:

TERNANA (3-5-2): Virgili; Annibaldi, Stendardo, Camillini; Bellacima, Ferrari, Fuscello, Rinaldi, Romanelli (46′ Cudini); Litteri, Laecheb (65′ Salepicco). A disposizione: Citino, Belli, Ramberti, Polidori. Allenatore: Toscano

VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Casadei; Virga (46′ Giusti), Di Filippo, Scrosta, Novinic; Marfisi, Ferrara, Margarita; Chiricò (79′ Verna), Tarquini, Zeytulaev. A disposizione: Cattafesta, Fiore, Fedele, Bussoli. Allenatore: Gautieri.

Arbitro: Dei Giudici di Latina

Reti: 6′, 28′ e 73′ Chiricò (L), 31′ Litteri (T), 56′ Zeyutalev (L), 78′ Della Penna (T).

Ammoniti: Litteri, Virga, Annibaldi, Ferrari, Novinic

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa.