Teramo, Provincia: il Patto dei Sindaci a favore dell’ambiente

371_it.htmlTERAMO – Sabato,13 Marzo 2010, alle ore 9.30,presso la Sala Polifunzionale della Provincia di Teramo si terrà la cerimonia ufficiale della sottoscrizione del Patto dei Sindaci alla presenza di Pedro Ballestreros Torres, responsabile Direzione Generale Energia e Trasporti della Commissione Europea. Ricordiamo che dopo il protocollo di Kyoto l’Europa tutela l’Ambiente con il “Patto dei  Sindaci”.

L’adesione al Patto impegna i Comuni interessati ad intraprendere azioni sulla base delle caratteristiche e dello sviluppo del proprio territorio, ma comunque ispirate ad obiettivi stabiliti  dalla Comunità Europea. Devono dunque essere redatti piani di azione ispirati ad un percorso virtuoso in campo ambientale , finalizzati allo sviluppo delle energie rinnovabili e del risparmio energetico e che contemplino il conseguimento degli obiettivi del Pacchetto Clima ed Energia “20-20-20”. Per quanto riguarda la emissione di gas serra è prevista la riduzione del20% entro il2020,per quello che concerne l’energia deve esserci un aumento da fonti rinnovabili del 20%ed infine rispetto alla efficienza deve prevedersi una riduzione dei consumi energetici del 20%.

La Provincia, riconosciuta dall’Europa “struttura tecnica di supporto”, affiancherà i Comuni in questo percorso. La sottoscrizione del Patto impegna i Comuni aderenti a conseguire i suddetti obiettivi stabiliti dall’UE , ma offre agli enti locali l’opportunità di accedere ai finanziamenti agevolati della Banca Europea degli Investimenti per realizzare azioni e progetti.

Programma della manifestazione

  • Saluti:
    Valter Catarra
    Presidente Provincia di Teramo
  • Relazioni:
    Francesco Marconi
    Assessore Ambiente, Energia, Parchi , Provincia di Teramo
  • Pedro Ballesteros Torres
    Responsabile Direzione Generale Energia e Trasporti
    Commissione Europea
  • Conclusioni:
    Gianni Chiodi
    Presidente Regione Abruzzo