Teramo: la Provincia a Cipro per il 1° seminario del progetto “Sustain”

Il progetto europeo per la salvaguardia degli ambienti costieri ha l’obiettivo di  individuare strategie per potenziare la  protezione degli stessi.

TERAMO – L’assessore all’ambiente, Francesco Marconi, si è recato a Cipro per partecipare al primo seminario del progetto Europeo “Sustain”; progetto del quale la Provincia è partners insieme ad altri 11 Paesi: Cipro, Repubblica Ceca , Francia ,Germania, Grecia, Irlanda, Olanda, Portogallo, Slovenia, Spagna, Regno Unito. La crescente intensità delle attività umane lungo le nostre coste (lo sviluppo di porti e porticcioli, il consumo del suolo, il turismo e la estrazione della sabbia / ghiaia) ha un pesante impatto sulle comunità costiere e sull’habitat naturale.

Con il progetto “Sustain: Assessing sustainability and strengthening operational policy”, l’Unione Europea vuole individuare misure e progetti per migliorare la protezione ambientale della costa. Saranno individuati i cosiddetti criteri di sostenibilità ed una serie di indicatori per misurare la qualità degli ambienti naturali; il progetto sarà realizzato in tre gruppi di lavoro che si confronteranno in due seminari a Kouklia Stepnica e Teramo. La delegazione teramana, oltre che dall’assessore, è composta da Gianluca Di Ruggero dell’Agenzia provinciale per l’Ambiente e l’Energia e dai funzionari Giacomo Di Giuseppe e Doriana Calilli.