Si accendono oggi le luminarie dei 25 alberi di Natale a Pescara

PESCARA –  Il consigliere delegato al Verde Gianni Santilli ha ufficializzato ieri l’allestimento dei 25  Alberi di Natale posizionati  in tutti i quartieri della città, da San Silvestro a Fontanelle, da San Giuseppe a piazza Santa Caterina, sino a chiudere con l’abete altro 12 metri già sistemato in piazza della Rinascita. Alle ore 17  di oggi ,8 dicembre , si accenderanno  le luminarie installate dal Comune dei 25 abeti la cui collocazione è stata individuata di concerto con i tre Presidenti delle Circoscrizioni cittadine, ossia Piernicola Teodoro per Porta Nuova, Mauro Renzetti per Colli-Villa Fabio e Paolo Tarantelli per Castellamare.

Ha detto Santilli:

ancora una volta  l’amministrazione comunale ha inteso arricchire le vie della città, quanto più possibile, di luminarie e di elementi di arredo per favorire quel clima natalizio di serenità che la città ci chiede. Nonostante i tempi di austerity, è evidente che il territorio ha bisogno di colore, di luci, per richiamare utenti, per creare un indotto, per supportare l’economia. E per tale ragione, senza tagliare fondi in altri capitoli di bilancio, abbiamo comunque sostenuto l’ulteriore sforzo di dotare la città di ben 25 abeti veri che, una volta concluse le feste, andremo a ripiantare nelle aree verdi della città. E soprattutto la collocazione degli alberi è stata scelta e concordata con i Presidenti delle Circoscrizioni per evitare di dimenticare qualche zona.

L’abete più alto, quello da 12 metri, è stato già sistemato, come da tradizione, in piazza Salotto, proprio all’incrocio con corso Umberto; altri tre, ciascuno da 6 metri, sono stati sistemati nella piazza del Comune, proprio dinanzi a Palazzo di Città, l’altro all’interno del giardino dell’Aurum, infine il terzo in piazza Le Laudi.

Ha proseguito Santilli:

otto gli abeti alti 4 metri che sistemeremo a Porta Nuova , ossia a San Silvestro colli, piazza Rizzo, Villaggio Alcione, di fronte la chiesa, Fontanelle, in via Caduti per Servizio, San Donato, in piazza Don Italo Febo, poi in piazza Grue, via Tavo, all’incrocio con via Sangro, e in via Aldo Moro, in piazza. Sette gli abeti sistemati nel rione Colli-Villa Fabio, ossia in piazza Pierangeli, dinanzi alla Basilica della Madonna dei Sette Dolori, dinanzi alla chiesa di San Giuseppe, dinanzi alla chiesa di San Giovanni-San Benedetto, dinanzi alla chiesa dei Gesuiti, dinanzi alla chiesa di Santo Stefano e nel piazzale della Circoscrizione, in via Di Sotto. Sette ancora gli abeti presso il quartiere Castellamare, ossia in piazza Duca degli Abruzzi, in piazza San Francesco, in piazza Sant’Andrea, piazza Spirito Santo, piazza Santa Caterina, dinanzi alla chiesa di Zanni e presso la rotatoria di via Michelangelo.