Sant’Omero, i bambini imparano presto a riciclare con Cartalbero Alberto

Bella l’iniziativa del Comune accolta favorevolmente dai bambini che stanno  partecipando  attivamente alla raccolta differenziata della carta

SANT’OMERO (TE) – La bella iniziativa di educazione ambientale  “Cartalbero Alberto” del Comune di Sant’ Omero, che rientra nel Progetto “Obiettivo Ambiente”  è partita alla grande ed è destinata ad avere grande successo .
A solo due settimane dal suo avvio, sono infatti già oltre 20 i quintali di carta che i bambini delle scuole santomeresi hanno conferito allo Sportello Ecologico del Comune, rispondendo dunque in maniera più che positiva a quanto promosso dalla suddetta iniziativa, sostenuta dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Poliservice Spa e la Cooperativa sociale Idodici. Il progetto prevede, con la collaborazione dell’istituto comprensivo scolastico di Sant’Omero, l’attuazione di un percorso educativo e formativo sull’ambiente e sull’importanza del riciclo della carta, con particolare attenzione al valore degli alberi, del bosco e delle loro funzioni.

Ogni domenica mattina i bambini delle scuole conferiscono presso lo Sportello Ecologico del Comune di Sant’Omero, il materiale cartaceo non più utilizzato dalla propria famiglia. In funzione del peso ricevono dei punti, denominati punti-albero, su una scheda dedicata. Il raggiungimento di determinati punteggi comporta l’attribuzione di premi e gadget.

Oltre al valore educativo da trasmettere ai bambini e di riflesso ai genitori, l’iniziativa richiede grande impegno dei ragazzi nella raccolta della carta, per arrivare alla fine del progetto, a maggio 2012, ad acquistare, con il ricavato della vendita della stessa, un albero vero, “Cartalbero Alberto”, che sarà piantato in un’area centrale e significativa del Comune di Sant’Omero.

L’Assessore all’Ambiente, Turismo, Agricoltura e Politiche Energetiche, Riccardo Malatesta ha dichiarato:

Un risultato così importante, ottenuto in così poco tempo, non passa inosservato se si pensa all’impegno necessario per riciclare così tanta carta. Tramite questa iniziativa è possibile evidenziare come attraverso un comportamento attento nei confronti dell’ambiente supportato da piccoli gesti quotidiani, è possibile migliorare l’ambiente in cui viviamo. L’importante risultato raggiunto, premia senz’altro il lavoro di tutti coloro che lavorano attivamente all’iniziativa ma soprattutto l’entusiasmo e la grande partecipazione dei bambini, che stanno mettendo in atto comportamenti sempre più virtuosi. Un vero esempio per tutti gli adulti. Grazie bambini, continuate così.