Rimini-Valle del Giovenco 3-1: continua il periodo nero degli abruzzesi

RIMINI – Pesante sconfitta dei marsicani nella trasferta di Rimini nella partita di recupero della 22esima giornata di campionato, in una gara che doveva dare molte indicazioni per il campionato. Il periodo per gli abruzzesi non è dei più felici dopo questo 3-1 e con la squadra che non vince dal 13 dicembre scorso, 3-2 contro il Potenza, guadagnando appena due punti nelle ultime gare. Ancora una volta sotto accusa la difesa biancoverde autrice di alcuni svarioni che anche in questa circostanza hanno pesato sul risultato finale.

Gara condizionata già in avvio con la rete di Nolè al 13′ minuto: su cross di Cardinale, sponda di Longobardi e l’attaccante dei padroni di casa è lesto ad insaccare di destro sotto misura. Gli uomini di mister Bonetti hanno alcune occasioni buone per portarsi sul pari al 17′ con Caccavallo che con una botta di sinistro impegna il portiere Pugliesi che si rifugia in corner. Quindi è Molinari a creare i presupposti per le occasioni più pericolose degli ospiti con un Rimini che si difende bene.

Nella ripresa si chiude presto il match. Infatti al 3′ e al 5′ in poco più di 3 minuti il Rimini trova per due volta la via del gol: nella prima occasione su corner Regonesi mette a centro area e Nolè, lasciato colpevolmente solo in area di rigore conclude a rete; quindi è sfortunata la squadra abruzzese sul tiro di Catacchini che incrocia Ferraresi che la devia nella propria porta. Sterile reazione degli ospiti che si mettono in luce al 20′, 25′ e 30′ con delle conclusioni ben parate dall’estremo difensore dei biancorossi. Inutile la rete nei minuti di recupero di Capparella che sfrutta al meglio il calcio d’angolo di Caccavallo.

Se per i marsicani si prospetta una possibile nuova rivoluzione in settimana con possibili nuovi risvolti anche nella panchina, per il Rimini si riaccendono le speranze per la corsa ad un posto nei playoff.

TABELLINO:

RIMINI (4-4-2): Pugliesi, Catacchini, Vitiello, Lebran, Regonesi, Baccin(31′ st Rinaldi), Cardinale, D’Antoni, Nolè(19′ st Marchi), Morante(14′ st Kirilov), Longobardi. A disp: Tornaghi, Ischia, Frara, Giacomini. All. Melotti

VALLE DEL GIOVENCO (4-3-3): Bifulco, Birindelli(14′ st N’ze), Molinari, Petitto, Di Bella, Capparella, Ferraresi, De Angelis, Caccavallo, Dall’Acqua, Negro(14′ st Rebecchi). A disp: Merletti, Morgante, Giordano, Bettega, Cipolla. All. Bonetti

Arbitro: Saia di Palermo Assistenti: Castano – Di Iorio

Marcatori: 13′ pt e 3′ st Nolè (R), 6′ st Catacchini (R), 47′ st Capparella (P)

Ammoniti: Vitiello, Cardinale, De Angelis

Note. Spettatori: 1000 circa. Prima dell’inizio del match un minuto di raccoglimento per la morte della madre dell’allenatore in seconda della Valle del Giovenco Marcello Marrocco. Ammoniti: Vitiello, De Angelis, Cardinale.