Presentato il musical ‘Peter Pan’

Lo spettacolo a cui assisteranno oltre seimila bambini della Provincia di Pescara sarà in scena dal 22 al 27 novembre presso il Teatro ‘Flaiano’

PESCARA – E’ stato presentato ieri in conferenza stampa a Pescara  il musical ‘Peter Pan’ allestito dalla compagnia ‘La Favola Bella’.Erano presenti l’assessore alla Pubblica istruzione Roberto Renzetti, la Compagnia ‘La Favola Bella’, guidata da Rossella Micolitti, Presidente e Direttore Artistico, con tutti gli attori in costume e  l’amministrazione comunale di Montesilvano.Saranno oltre seimila i bambini delle scuole materne, elementari e medie di Pescara e provincia che dal 22 al 27 novembre prossimi assisteranno allo spettacolo per rivivere le emozioni del capolavoro di James Matthew Barrie portato sul palcoscenico. Per due ore i bambini rideranno con le avventure di Peter, si commuoveranno con Wendy e i bambini ‘dell’isola che non c’è’ e conosceranno Capitan Uncino, ma soprattutto si avvicineranno al fantastico mondo del teatro con un’esperienza formativa che l’amministrazione comunale di Pescara ha  sostenuto.

Ha  spiegato l’assessore Renzetti:

dopo il successo registrato lo scorso anno con ‘Il mago di Oz’ abbiamo deciso di ripetere l’esperienza che ha riscosso grande apprezzamento tra studenti e docenti : dal 22 al 27 novembre ben 3mila studenti di Pescara, mille di Montesilvano e altri 2mila provenienti da Francavilla al Mare, Rosciano e San Giovanni Teatino, assisteranno allo spettacolo ‘Peter Pan’ che si svolgerà presso il Teatro Flaiano, con due rappresentazioni al giorno, la prima alle 9.30 e poi alle 11. E sabato 27 novembre ci sarà uno spettacolo straordinario, alle 17, per le famiglie. Il nostro intento è quello di avvicinare i più giovani alla straordinaria esperienza del teatro raccontando loro i valori positivi della vita, ossia l’amicizia, la lealtà e l’amore.

E l’amministrazione comunale di Pescara quest’anno, oltre ad aver dato un contributo alla manifestazione, ha anche predisposto il trasporto degli studenti da scuola a teatro e viceversa, per agevolare quanto più possibile la partecipazione dei nostri ragazzi che è altissima.

Ha commentato la Micolitti:

in un periodo storico in cui si sente parlare ovunque di tagli alla cultura  la nostra compagnia ha invece avuto la fortuna di imbattersi in amministrazioni comunali che non solo non hanno operato tagli, ma anzi hanno investito sulla cultura e sulla manifestazione. Parliamo di uno spettacolo che per trenta repliche impegnerà 8 attori, 4 tecnici, 6 organizzatori, e poi i grafici, gli scenografi, i costumisti, circa 30-35 persone che lavoreranno grazie alla sensibilità delle nostre amministrazioni comunali, in linea dunque con quanto accade in Europa, se pensiamo che in Spagna cultura e spettacolo danno lavoro a circa 800mila persone.

I protagonisti saranno Matteo Schiazza, che interpreterà Peter Pan, Rossella Micolitti nei panni di Wendy, Matteo Laudadio come Capitan Uncino, Daniele Ciglia nei panni di Spugna, Noemi Ricci come Campanellino, Raffaella Graziani come Orsino, Alessandra Diodoro, nelle vesti della signora Darling e Antonella De Collibus come John.

Ad accogliere i bambini al loro arrivo a Teatro intrattenendoli prima dell’inizio dello spettacolo  saranno i volontari dell’Associazione Will Clown che giocheranno con i piccoli con i palloncini e le bolle di sapone. Tale Associazione  svolge assistenza all’interno dei reparti di Pediatria e di ematologia dell’ospedale civile di Pescara, presso l’Istituto per anziani Nazareth e il Don Orione e  il 27 e 28 novembre prossimi inizierà i corsi di formazione per 35 nuovi volontari.