Pescara, ripristino fondi regionali per la marineria

PESCARA – Il consigliere comunale e regionale del Pdl Lorenzo Sospiri in merito alla notizia  inerente la presunta riduzione della somma destinata alla marineria di Pescara, ha detto che il fondo da 200mila euro  sarà ripristinato nella sua interezza: per martedì prossimo è già prevista una riunione di maggioranza sulla manovra finanziaria e sarà predisposta  la restituzione del fondo annunciato.

Ha sottolineato Sospiri:

mi faccio garante di quanto la Regione farà, mantenendo, come sempre, gli impegni assunti e senza ritardi.In realtà si è trattato di un problema puramente formale, legato agli emendamenti che, come sempre, l’opposizione presenta in fase di approvazione del bilancio e che possono generare tali disguidi . Nello specifico martedì prossimo si svolgerà una riunione di maggioranza sulla Politica finanziaria per la completa ricostituzione del fondo: il problema nasce dal fatto che la norma finanziaria parlava di un fondo di sole 100mila euro, mentre sulla finanziaria c’erano 300mila euro. Ora la variazione di 200mila euro necessaria per la ricostituzione del fondo sarà inserita nella manovra da 9milioni di euro complessivi. Su questo l’impegno è chiaro e preciso: io ci metto la faccia e garantisco che i 200mila euro nella variazione ci saranno, il fondo per la nostra marineria sarà ripristinato senza allarmismi né timori ingiustificati.