Pescara, l’Associazione “Articolo 3” approda sul digitale terrestre

Al via domani,4 novembre  la trasmissione “Il Mondo come io lo vedo” ideata da Antonella Allegrino

PESCARA – Domani, 4 novembre, a partire dalle ore 9.00, esordirà sul digitale terrestre  l’Associazione Articolo 3  con un ciclo di trasmissioni ideate e condotte dalla presidente Antonella Allegrino su “Tvq news”, canale 172 . La trasmissione si intitola “Il mondo come io lo vedo” e sarà un particolare contenitore di politica, attualità e cultura, arricchito da storie, incontri, curiosità e da un punto di vista speciale sugli argomenti che verranno trattati di volta in volta.

“Abbiamo scelto di approdare in televisione per raggiungere un numero più ampio di persone – spiega Antonella Allegrino – L’Associazione è nata da diversi anni con lo scopo di sollecitare l’opinione pubblica con temi di piccolo e grande impatto e di farlo in nome dell’Articolo 3 della nostra Costituzione. Lo abbiamo fatto fino ad oggi con i convegni e gli incontri organizzati sui più svariati argomenti, lo faremo da domenica con un mezzo che ci consentirà di dare ancora più voce alla gente, alla realtà che non ha voce o che viene poco frequentata, ai giovani che sono una grande risorsa della società e che saranno uno dei principali interpreti della trasmissione, attraverso presenze e collaborazioni attivate con diverse scuole pescaresi”.
E l’Articolo 3 della Costituzione sarà anche il primo argomento che verrà trattato con ospiti in studio e in esterne. Alla prima puntata, che si intitola “Liberi e Uguali”, parteciperanno infatti: i giovani rappresentanti provinciali pescaresi di Idv, Pd, Pdl e Fli, in collegamento dalla Sala Commissioni della Provincia di Pescara; negli studi televisivi di Tvq ci sarà il Procuratore Enrico Di Nicola a commentare l’Articolo 3 della Costituzione; in collegamento dalla sala “Bellisario” del Conservatorio “L. D’Annunzio” ci sarà la musicista e cantante Sylvia Pagni; dalla “Biblioteca dei ragazzi” della Provincia, ci sarà, infine, il Direttore della Biblioteca provinciale “D’Annunzio” Enzo Fimiani.

Un evento televisivo reso possibile dalla collaborazione con lo staff di Qdigit e realizzato grazie alla squadra di Articolo 3, che mette in sinergia tante professionalità rodate e disponibili a mettersi in gioco: dal mondo del sociale a quello della cultura, al giornalismo, alla comunicazione e alla musica, sono tante le voci de “Il Mondo come io lo vedo” che trae il suo titolo da un noto libro di Albert Einstein, padre della teoria della relatività: “Il titolo, infatti, non è casuale – illustra Antonella Allegrino – abbiamo scelto come logo un fiore rovesciato, con la corolla in un vaso e le radici all’esterno, proprio perché come questo fiore particolare trae la sua linfa direttamente dalla terra, la trasmissione prende vita dalla gente, muove il suo sguardo dal basso: sul presente, sulla politica, sulle cose che non vanno, ma soprattutto su quelle che vanno. Le racconteremo ogni domenica per tante settimane e saremo sempre a disposizione di chi voglia segnalarci situazioni, storie, fatti e notizie da raccontare, attraverso il nostro sito e le mail della trasmissione. Vi invito a seguirci numerosi e, per dirla con la trasmissione, a raccontarci il mondo come voi lo vedete”.

La trasmissione andrà in onda ogni domenica dalle ore 9.00 alle ore 10.30, riproposto dalle 10.30 alle 12.00 e in replica in seconda serata il mercoledì e il venerdì sempre su “Tvq news”, canale 172 del digitale terrestre.