Pescara,incontro con il Ministro Lupi su problematiche del Porto

incontro con lupiPESCARA – Il presidente della Provincia Guerino Testa e la senatrice Federica Chiavaroli hanno incontrato ieri mattina, alle 8.15, il ministro alle Infrastrutture Maurizio Lupi con una delegazione degli operatori del porto del capoluogo adriatico. Al centro della riunione le questioni, ancora aperte, legate a questa infrastruttura per le note problematiche dei fondali, appena dragati su iniziativa proprio del ministero.

La questione – spiegano Testa e Chiavaroli – è stata affrontata sotto più punti di vista, non solo quelli direttamente connessi alla pesca e alle altre attività che ruotano attorno al porto, ma anche sul fronte ambientale e del rischio esondazione esistente in città, alla luce di quanto accaduto nei mesi scorsi per via delle piogge abbondanti.

Si è deciso – aggiungono il presidente della Provincia e la senatrice del Nuovo Centrodestra – di promuovere, d’intesa con Lupi, un incontro allargato e di portare di nuovo la questione sul tavolo del Governo, coinvolgendo entrambi i ministeri competenti, cioè anche quello dell’Ambiente, per mettere a punto un piano di azione che tenga conto di tutti gli aspetti delle vicende portuali e puntare anche ad un progetto di prevenzione che consenta di scongiurare nuove situazioni di emergenza. A questo scopo saranno coinvolti tutte le istituzioni pescaresi e regionali direttamente interessate e i parlamentari eletti in questa regione, oltre al sottosegretario al ministero dell’Economia Giovanni Legnini.