Pescara,Chiavaroli si dimette dalla Presidenza Commissione Statuto

La scelta determinata dalla necessità di potersi dedicare completamente al nuovo incarico di Coordinatore Cittadino del Partito delle Libertà

 PESCARA – Il consigliere Federica Chiavaroli ieri mattina  ha presentato le proprie dimissioni dalla carica di Presidente della Commissione Statuto in una  una nota indirizzata al sindaco Luigi Albore Mascia, al Presidente del Consiglio comunale Roberto De Camillis e ai Componenti della Commissione Statuto.

ho presentato quest’oggi le mie dimissioni dalla Presidenza della Commissione consiliare Statuto al Comune di Pescara, una scelta determinata dalla necessità di potermi dedicare completamente al nuovo incarico di Coordinatore Cittadino del Partito delle Libertà. Alla Commissione va l’augurio di proseguire il lavoro sin qui svolto sempre nel rispetto dei ruoli, in un clima di confronto civile, seppur appassionato.
Signor sindaco, signor Presidente del Consiglio comunale, signori componenti della Commissione Statuto – si legge nella nota firmata dal consigliere Chiavaroli -, intendo rassegnare formalmente le dimissioni da Presidente della Commissione consiliare Statuto a partire dalla giornata odierna. La decisione è maturata in seguito alla mia nomina a Coordinatrice cittadina del Pdl nelle elezioni dello scorso 25 febbraio. Pur non essendo le due cariche incompatibili per legge, formalizzo le mie dimissioni in quanto, con l’avvio pieno dei lavori in seno al Comitato cittadino diventa necessario dedicarsi con il massimo impegno a un solo incarico. Quale Presidente della Commissione Statuto, pur nella differenza dei ruoli e delle posizioni, ho sempre cercato di operare in un clima di confronto civile per il bene della nostra città, come sono certa che la Commissione continuerà a fare”.