Pescara, Aurum: inaugurata nuova sede Archivio di Stato

PESCARA – È stata inaugurata ieri la nuova sede dell’Archivio di Stato trasferito presso l’Aurum, con ingresso da via De Titta. Presenti oltre al sindaco Albore Mascia , tra gli altri, il Direttore generale degli Archivi di Stato Luciano Scala, la neo-direttrice della struttura Antonietta Folchi, e poi il Presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa, il consigliere comunale Augusto Di Luzio, gli assessori comunali al Patrimonio Eugenio Seccia, alla Cultura Elena Seller e allo Sport Nicola Ricotta e il Presidente della Circoscrizione Colli-Villa Fabio Mauro Renzetti.

A partire da ieri  saranno i locali al pianterreno dell’Aurum, 1.622 metri quadrati in tutto, a ospitare gli uffici amministrativi, ma anche la Biblioteca, le due Sale Conferenze e gli spazi destinati alla consultazione di volumi e documenti storici dell’Archivio, che ha definitivamente lasciato la storica sede di piazza della Marina, per trasferirsi nelle stanze prestigiose della ex Distilleria. Un connubio  che dovrebbe contribuire  alla crescita dell’Aurum, da un lato, e, dall’altro, dello stesso Archivio che diventerà punto di riferimento per l’attività culturale del territorio.

Ha sottolineato il sindaco:

oggi celebriamo un’altra giornata storica, un sogno che abbiamo inseguito per due anni, ossia lo spostamento nella prestigiosa sede dell’Aurum dell’Archivio di Stato, con l’obiettivo di valorizzare entrambe le strutture e contribuire ad aprire verso la città lo stesso Archivio dov’è depositata la memoria storica della città. Per un anno abbiamo lavorato ogni giorno, instancabilmente per effettuare quegli interventi necessari per adeguare gli spazi dell’Aurum e consentire loro di ospitare la struttura, abbiamo investito le nostre risorse e alla fine oggi siamo arrivati, insieme, al traguardo.

Subito dopo il sindaco Albore Mascia, la direttrice Folchi e il Direttore Scala hanno tagliato il nastro, guidando la cittadinanza presente alla visita, in anteprima assoluta, dei nuovi uffici, ossia l’ala sud con gli spazi aperti al pubblico, la reception e la Sala consultazione, quindi il corridoio che porta agli Archivi storici, nell’ala nord, l’Archivio dello Stato civile, le aule conferenze, gli uffici amministrativi e la Biblioteca. Subito dopo il sindaco Albore Mascia ha aperto i lavori della tre giorni dedicata ai ‘Poli Archivistici e le reti informative’, che proseguirà sino a sabato 17 dicembre.

In particolare oggi, venerdì 16 dicembre, a partire dalle 9.15 , i lavori dell’Archivio proseguiranno esaminando i modelli organizzativi dei Poli Archivistici della Regione Sicilia, della Regione Puglia, alla presenza tra gli altri del sindaco di Barletta Nicola Maffei, della Regione Campania e della Regione Lombardia.

Nel pomeriggio, dalle ore 15, si svolgerà la Tavola Rotonda su ‘Razionalizzazione della spesa e riorganizzazione dei servizi’, moderata dal dottor Luciano Scala; alle 18.30 verrà invece inaugurata, presso la Sala Pomilio, la Mostra permanente ‘Aurum – L’antico colore dell’oro rimanda i suoi vividi bagliori e l’Aurum si accende di vita e colori’ alla presenza del professor Giordano Bruno Guerri, Presidente della Fondazione del Vittoriale e consulente per l’immagine della città di Pescara.