Pescara, al Mediamuseum espone Bruno Paglialonga

PESCARA – Oggi, 17 dicembre 2011 alle ore 17.00, al Mediamuseum di Pescara sarà inaugurata una mostra personale di Bruno Paglialonga dal titolo “Indagini sulla grazia del mondo”, mostra che rimarrà aperta fino al 23 dicembre. Curata dalla critica Chiara Strozzieri, l’esposizione chiude un anno di straordinarie iniziative proposte nelle suggestive sale del Mediamuseum.

L’artista, pur essendo nato a Foggia nel 1941, è da considerare abruzzese a tutti gli effetti, essendosi trasferito ben presto nella nostra regione per compiervi gli studi artistici, prendendo dimora a Francavilla al Mare dove tuttora vive ed opera.Lo troviamo docente all’Accademia di Perugia (incisione e tecniche grafiche speciali). Nel campo incisorio è un’autorità, avendo pubblicato studi di grande importanza storica.

Va citato in modo particolare La Calcografia (Pescara, Questarte, 1985).

Ha partecipato a importanti rassegne soprattutto di grafica, come le Biennali e Triennali (Permanente di Milano, Carpi, Winterthur), nonché a congressi internazionali di grafica ed ex libris (nel settore exlibristico ha vinto il premio speciale Accademia ex libris di Bologna nel 1986 e il Premio Lubiam). Nella personale di Pescara saranno esposte anche opere eseguite negli ultimi tempi (dipinti e grafiche) nelle quali si evidenzia l’approdo, dopo un lungo itinerario artistico durato oltre 40 anni, ad un’interazione del trio segno-luce-colore.