Pescara, stop al traffico oggi nel centro storico per Mercantico

PESCARA – Oggi,4 novembre, stop alle auto nel centro storico di Pescara per la pacifica invasione delle bancarelle dell’antiquariato del ‘Mercantico’, la manifestazione che tradizionalmente si svolge la prima domenica di ogni mese. Cittadini e affezionati potranno curiosare tra gli stand alla ricerca della cassettiera di pregio o del libro ingiallito dal tempo o magari della lampada dei nonni, un appuntamento ormai ben radicato a Pescara. L’assessore al Commercio Gianni Santilli ricordando l’appuntamento odierno ha spiegato:

  il capoluogo adriatico  ha ormai inserito tra i propri appuntamenti di rito il Mercantico che, ogni prima domenica del mese, invade il centro storico di Pescara, probabilmente il luogo più adatto della città a ospitare tale genere di iniziative, che contribuiscono ad animare le stradine strette della città vecchia, tra bancarelle, piccoli stand e ombrelloni.

L’organizzazione è affidata all’Associazione Fosapi-Cidec. Per consentire lo svolgimento della manifestazione abbiamo ovviamente adottato alcuni provvedimenti sulla viabilità, ossia l’istituzione del divieto di transito, di sosta e di fermata in via dei Bastioni, Largo dei Frentani e la parte superiore di piazza Unione, dalle 6 alle 22 di domani. Per la giornata di domani invece niente bancarelle in piazza Garibaldi che ospiterà la solenne cerimonia della Giornata delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale. L’invito alla città, come sempre, è di partecipare all’appuntamento che punta a incentivare il commercio ambulante in una città dalle tante risorse, un appuntamento che si affianca agli eventi mercatali che si svolgeranno, uno dopo l’altro, per tutto l’autunno e l’inverno.