Pescara, Stadio Cornacchia: Mario Biondi apre, oggi, il poker di concerti

PESCARA –  Sarà Mario Biondi ad aprire, oggi , allo Stadio Cornacchia di Pescara la serie di concerti che vedrà protagonisti Deep Purple, Dalla-De Gregori e Ligabue . Per l’amministrazione comunale , che parteciperà agli eventi semplicemente concedendo la location, sarà un momento di importante promozione turistica, visto che le vendite dei biglietti vanno ormai verso il tutto esaurito, promettendo dunque il gran pienone in città.

L’assessore al Turismo e ai Grandi Eventi Berardino Fiorilli nel corso della  conferenza stampa convocata ,ieri,con Tommaso Ventrelli, patron della Delta Concerti, organizzatrice dei quattro appuntamenti, per presentare i quattro spettacoli, che domani si apriranno con Mario Biondi, ha sottolineato:

finalmente dopo due anni di blocco totale lo Stadio Cornacchia torna ad aprirsi ai grandi concerti, ospitando cinque artisti di fama mondiale. Di fatto lo stop dell’Adriatico ha rappresentato un grave handicap per la nostra città che concretamente non ha altri grandi spazi in cui accogliere simili eventi che prevedono un pubblico superiore alle 3mila unità, non disponendo di un Palarock.
La nostra amministrazione comunale crede invece nella necessità di rendere il nostro stadio una struttura ‘viva’ non solo per importanti manifestazioni sportive, che anche quest’anno animeranno il mese di agosto, ma anche per iniziative di spettacolo di elevato livello, adottando ovviamente tutte le opportune misure per proteggere il campo e la pista di atletica. Il Governo cittadino ringrazia dunque gli imprenditori come Ventrelli che, nonostante la crisi, continuano a investire sul territorio proponendo eventi di sicuro richiamo, ma comunque rischiando in prima persona, e comunque contribuendo a incrementare l’immagine turistica del capoluogo adriatico.

L’apertura del poker di concerti, domani sera, a partire dalle 21.30 sarà affidata alla voce black di Mario Biondi che reinterpreterà in maniera calda e passionale la musica soul-jazz.

Ha aggiunto Ventrelli:

il  concerto di Pescara  sarà un cammino tra le note del pop, del jazz e del soul rese uniche dal timbro scuro e pastoso dell’artista catanese. Per il concerto l’artista sarà accompagnato sul palco da Lorenzo Tucci e Fabio Nobile (batteria), Andrea Satomi Bertorelli (tastiere), Andrea Celestino (basso), Tommaso Scannapieco (contrabbasso), Daniele Scannapieco (sax), Giovanni Amato (tromba), Claudio Filippini (piano), Luca Florian (percussioni), Michele Bianchi (chitarre) e Samantha Iorio (back vocals).

Alcuni biglietti sono ancora disponibili sul circuito booking show ; per l’evento è stato previsto un parterre con le sedie più la disponibilità della curva. Biondi si esibirà su un palco lungo 18 metri e largo 12.

Intanto è già tutto pronto per il concerto dei Deep Purple previsto per lunedì prossimo, 26 luglio, sempre allo Stadio Cornacchia, che sarà seguito da Ligabue il 2 agosto e dal duo Dalla-De Gregori il 16 agosto.