Pescara, Regione: per le politiche giovanili un milione di euro

L’AQUILA – Ieri  la giunta regionale, su proposta dell’assessore Paolo Gatti, ha deliberato l’approvazione di un accordo di collaborazione tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e la Regione Abruzzo, Direzione Politiche Attive del Lavoro, Formazione ed Istruzione Politiche Sociali, che prevede lo stanziamento governativo di un milione di euro per le politiche giovanili. Saranno utilizzati per promuovere attività culturali e artistiche e  e per realizzare  progetti di protezione ambientale e di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale.

Si tratta di una quota della programmazione del Fondo Nazionale delle Politiche Giovanili riferite all’esercizio 2010. Il Ministro della Gioventù, Giorgia Meloni ha messo a disposizione  un  milione di fondi nazionali al quale si aggiungeranno  fondi di cofinanziamento regionale.

L’iniziativa progettuale consiste nell’attivazione di un bando, sul quale si sta gia’ lavorando, che sara’ aperto ad organizzazioni no-profit con lo scopo di rivitalizzare l’universo dell’associazionismo giovanile sul territorio.

Ha  precisato Gatti:

voglio ringraziare il Ministro Meloni che dimostra concretamente e nuovamente la sua vicinanza ai giovani della nostra Regione.Con questi fondi si realizzeranno attività e azioni di promozione sociale, progetti finalizzati a promuovere fra i giovani la cultura della cittadinanza attiva, del volontariato e della solidarietà.Promuoveremo attività culturali e artistiche e la realizzazione di attività di protezione ambientale e di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale.