Pescara, pulizia straordinaria primo tratto via Vespucci

PESCARA – Oggi,21 dicembre, la bonifica straordinaria  tocca al  primo tratto di via Vespucci, compreso tra via D’Avalos e via Marconi, ancora nel quartiere di Porta Nuova: dalle 9 alle 14 , divieto di sosta e spazio ai mezzi per consentire lo svolgimento dei lavori di igienizzazione straordinaria con lo spazzamento e il lavaggio di strada e marciapiedi, lo sfalcio delle aiuole, ove necessario, e il lavaggio dei tombini e delle caditoie con una disinfestazione antilarvale fuori programma. L’obiettivo del Comune e di Attiva  è quello di ripristinare le perfette condizioni igienico-sanitarie lungo la via di tipo residenziale per affrontare al meglio le avversità meteorologiche dell’inverno. Ai cittadini viene chiesta collaborazione evitando di lasciare la propria auto in sosta per non ostacolare il passaggio dei mezzi.

L’assessore all’Ambiente Isabella Del Trecco, ufficializzando l’intervento fissato per oggi, ha spiegato:

a fine settembre  con gli operatori della Attiva, abbiamo effettuato alcuni sopralluoghi sul territorio, seguendo, in alcuni casi, le segnalazioni dei cittadini circa particolari situazioni di criticità da bonificare, in altri le indicazioni pervenute dalla stessa Attiva su strade in cui è urgente un intervento dei nostri mezzi e uomini, anche in vista delle piogge autunnali che possono causare ristagni d’acqua che possiamo evitare semplicemente liberando le condotte interrate da eventuali ostruzioni. Tali criticità sono state inserite in un cronoprogramma di lavoro che potrà essere integrato ancora dagli stessi utenti, e che operativamente è partito il 27 settembre in via Gobetti e in via Lazio, sempre in centro, poi nel primo e secondo tratto di via Ravenna, sotto i portici nord e sud di piazza Salotto, in piazza Santa Caterina e, soprattutto, a Porta Nuova, in via Mazzarino, viale Pepe e nel tratto di via Marconi compreso tra via Mazzarino e via Elettra, quindi in via Martiri di Cefalonia, una strada compresa tra via Nazionale Adriatica nord e l’ex tracciato ferroviario e poi in via Celestino Spiga e via Raffaello, in via Tintoretto, infine in via San Felice Molines, via Donatello e via Segantino, in via Trigno, via Sangro, via Tronto, nel primo e secondo tratto di via Stradonetto, compreso tra via Sacco e via Salara Vecchia, il lato sud e nord di via Mazzarino, via Valignani, via Rocco Carabba, via San Donato, nel tratto compreso tra via Alento e il Ponte della Ferrovia, il lato nord e sud di via Aldo Moro, via Cesare Battisti, via del Concilio, e infine l’intera viale Pepe. Domani le squadre della Attiva – ha proseguito l’assessore Del Trecco – sposteranno l’intervento in via Vespucci, nel tratto compreso tra via D’Avalos e via Marconi: lungo l’asse abbiamo previsto lo spazzamento meccanico e manuale, la pulizia dei tombini, l’esecuzione di piccoli sfalci, ove necessario, il lavaggio dei marciapiedi e delle strade con l’idropulitrice e l’autobotte e il trattamento antilarvale straordinario all’interno dei tombini dove registreremo un eventuale ristagno di acqua. L’intervento partirà alle 9, dunque dopo l’orario di apertura di scuole, uffici e negozi, in modo da non interferire con la mobilità ordinaria, e andrà avanti sino alle 14 per consentire una bonifica igienico-sanitaria straordinaria, con l’istituzione dei divieti di sosta.