Pescara: mercato rionale San Giuseppe

Spostato temporaneamente, e da oggi, il mercato settimale del rione  San Giuseppe in via Passo Lanciano. I lavori di riqualificazione di via Monti Aurunci dureranno circa due mesi.

PESCARA  – Le bancarelle che di solito, il venerdì, occupano via Monti Aurunci, da oggi 26 febbraio, devono trasferirsi in via Passo Lanciano causa lavori di riqualificazione della citata strada atti a ripristinare le norme di sicurezza. I lavori, attesi da anni, dureranno circa otto settimane.

L’assessore al Commercio del Comune di Pescara Stefano Cardelli, dopo la firma dell’ordinanza con la quale è stato fissato il nuovo assetto del mercato ha ricordato:

Già da lunedì scorso, 22 febbraio  l’impresa Edil Bar. ha aperto il cantiere in via Monti Aurunci, che fa parte del lungo elenco delle 27 strade cittadine in cui la nuova amministrazione comunale ha avviato l’opera di completa riqualificazione e di ripristino delle opportune misure di sicurezza.

In via Monti Aurunci, nel dettaglio, sono previsti il rifacimento completo della pavimentazione stradale, dei marciapiedi e, ovviamente, della relativa segnaletica, per un importo di circa 45mila euro, lavori che richiederanno almeno 8 settimane di impegno. Ovviamente per lasciare spazio alle ruspe è stato necessario predisporre lo spostamento delle bancarelle, sia quelle dei contadini che ogni mattina occupano l’area, sia quelle più numerose del mercato rionale del venerdì.

Quest’oggi abbiamo incontrato gli operatori commerciali, abbiamo parlato con loro e ci siamo confrontati, alla presenza della Polizia municipale e dei tecnici comunali, sulla migliore dislocazione dei banchi vendita che da domattina si sposteranno in via Passo Lanciano. Cinquantuno gli operatori che troveranno posto lungo l’asse stradale, esattamente come accadeva fino a qualche anno fa, dunque a pochi metri di distanza dal rione San Giuseppe, limitando al massimo i disagi per gli operatori commerciali e anche per i fruitori abituali del mercato. Ovviamente il nostro obiettivo è quello di riportare in brevissimo tempo gli ambulanti nella loro sede naturale e se i lavori di risanamento di via Monti Aurunci dovessero concludersi prima, ovviamente il mercato tornerà a occupare subito San Giuseppe. Intanto stamane sono cominciate anche le operazioni di realizzazione della segnaletica a terra in via Pepe, per l’individuazione degli stalli in cui verranno dislocate le bancarelle del mercato del lunedì, tenendo conto della piantina già predisposta e presentata poche settimane fa dall’amministrazione comunale per la riorganizzazione dell’area mercatale.