Pescara, Fiera ‘Gustarte’ sulla riviera nord

PESCARA – L’assessore al Commercio del Comune di Pescara, Gianni Santilli ha reso noto  l’appuntamento previsto per oggi e domani, 9 e 10 agosto:la prima edizione della Fiera ‘Gustarte’, organizzata dalla Fivag Felsa Cisl di Emanuele Trasmondi. 47 bancarelle  invaderanno pacificamente il lungomare,nel tratto compreso tra piazza Primo Maggio e piazza Paolucci  , senza occupare la strada, dunque senza interferire con il parcheggio o il transito dei veicoli, ma proponendo una novità per il nostro litorale, quale ulteriore elemento di attrazione. La manifestazione si aprirà alle 10 per proseguire sino alle 24 per una giornata da dedicare interamente allo shopping, sperimentando, ancora una volta, il piacere di fare quattro passi a piedi.

Ha sottolineato Santilli:
Pescara  ha confermato anche per il 2013 i propri tradizionali appuntamenti con le bancarelle in centro, manifestazione di sempre maggiore spessore e qualità che ogni volta richiamano il pubblico delle grandi occasioni. E dopo la Fiera su corso Vittorio Emanuele e in via Nicola Fabrizi, ci prepariamo a sperimentare una nuova iniziativa sulla riviera, occupando però il marciapiede lato mare, con 47 postazioni, tra piazza Primo Maggio e piazza Paolucci, 245 metri quadrati complessivi, dove sarà possibile trovare ogni genere di mercanzia, dall’antiquariato all’abbigliamento, e poi mercerie, accessori, artigianato di pregio, prodotti tipici alimentari, libri, articoli dimostrativi, oggetti d’arte e di collezionismo. Gli stand apriranno i battenti alle 10 in punto per proseguire sino alle 24, un’iniziativa dunque particolare che abbiamo volutamente promosso a cavallo del week end, proprio perché l’evento dovrà avere la funzione di richiamare il pubblico, di farsi attrazione per i visitatori, a partire dai turisti, che potranno scoprire il piacere di passeggiare sul nostro lungomare curiosando tra le bancarelle. Ovviamente i controlli della Polizia municipale saranno serrati per evitare la presenza di eventuali abusivi tra i gazebo autorizzati. E domani ci aspettiamo una straordinaria risposta dagli utenti.