Pescara, l’Avis lancia concorso fotografico

Aperte le iscrizioni per il II concorso fotografico dal titolo “Io ho quel che ho donato” dell’Avis Comunale Pescara

PESCARA – Il secondo concorso fotografico annuale che l’Avis lancia per la sensibilizzazione alla solidarietà si colloca all’interno del progetto 2013 di Avis Pescara e CSV Pescara “Avis oltre il muro del suono”. L’edizione 2013 si unisce alle celebrazioni per il 150enario della nascita di Gabriele d’Annunzio e ha come titolo “Io ho quel che ho donato”, citando la nota espressione del Vate. Organizzato dall’Avis (Associazione volontari italiani sangue) Comunale Pescara con il supporto organizzativo dell’Associazione Centro di Fotografia e Comunicazione (CFC) ed il patrocinio del CSV Pescara, il concorso fotografico è a partecipazione totalmente gratuita e dovrà esprimere, fotograficamente, la solidarietà tra le persone, l’altruismo e l’amore verso il prossimo.
Le iscrizioni sono aperte dal 1 marzo 2013 al 30 aprile 2013.
Le fotografie in concorso saranno pubblicate all’interno di una photogallery nella pagina facebook di Avis Pescara e potranno essere usate per la realizzazione di future mostre fotografiche. Le fotografie ammesse al concorso saranno valutate da una giuria tecnica composta da 2 membri dell’Avis Comunale Pescara, 2 membri dell’associazione CFC e 1 membro esterno. Non sono previsti premi in denaro, ma buoni acquisto per attrezzature fotografiche o libri.

«La premiazione e l’esposizione di questo concorso fotografico coinciderà con il culmine del progetto “Avis oltre il muro del suono” – spiega Marco Cozza, presidente dell’Avis comunale di Pescara – che entrerà nel vivo all’inizio di giugno con iniziative che hanno per oggetto l’integrazione e la solidarietà. Siamo orgogliosi di essere rientrati anche quest’anno tra i primi posti della graduatoria del Bando 2012 promosso dal CSV per sostenere idee di promozione della cultura del volontariato e contiamo di fare nuovamente un lavoro emozionante».

Il regolamento dettagliato del concorso è sul sito www.avispescara.com e su www.facebook.com/avis.pescara.