Pescara, aperture natalizie straordinarie mercati coperti cittadini

PESCARA – A partire da oggi,21 dicembre, rimarranno aperti anche di pomeriggio i due  mercati coperti della città ,quello di  via dei Bastioni e  quello di piazza Muzii con orari concordati con gli stessi operatori. Il provvedimento è stato strutturato in un’ordinanza e soprattutto è stato deciso dall’amministrazione comunale per offrire un’occasione in più ai  commercianti in un periodo di grandi difficoltà, e anche ai clienti che potranno approfittare di orari più elastici e prolungati per i propri acquisti.

L’assessore al Commercio del Comune di Pescara Stefano Cardelli ufficializzando il provvedimento, ha spiegato ieri:

nei giorni scorsi  abbiamo incontrato gli operatori dei mercati coperti di piazza Muzii e via dei Bastioni per ascoltare proposte di lavoro capaci di innovare il volto delle due strutture, ancora oggi importanti punti di riferimento per il commercio locale, situati in due punti strategici, nel cuore del centro l’uno e di Porta Nuova l’altro. Per rinfrescare il ‘volto’ dei due mercati abbiamo deciso di sperimentare, già per Natale, delle aperture straordinarie, ossia di pomeriggio, o comunque allungando l’orario diurno.

Nel dettaglio entrambi i mercati comunali di piazza Muzii e via dei Bastioni saranno aperti domani, mercoledì 21 dicembre, giovedì 22 dicembre e venerdì 23 dicembre dalle 6.30 alle 19; per la giornata di sabato, 24 dicembre, giorno della vigilia, l’apertura sarà dalle 6.30 alle 15.

Ha proseguito Cardelli:

l’invito rivolto alla città ovviamente  è quello di approfittare di tale occasione effettuando i propri acquisti nei nostri mercati, tra i nostri operatori, che sicuramente sapranno attivarsi per garantire la vitalità delle strutture. A partire dal nuovo anno verificheremo con gli stessi commercianti la possibilità di istituzionalizzare, in qualche modo, un nuovo orario di attività, più consono alle mutate esigenze del mercato, quando le donne-lavoratrici chiedono un orario sempre più elastico agli esercizi commerciali per poter fare i propri acquisti, un processo di innovazione che potrebbe partire molto presto nel mercato di via dei Bastioni, mentre per via Muzii i nuovi progetti andranno ovviamente conciliati con i lavori di ristrutturazione previsti per il nuovo anno.