Perugia-Pescara, le probabili formazioni: rientra Memushaj a centrocampo

Pescara e Perugia a centrocampoBiancazzurri impegnati domani al Curi per prolungare la striscia di successi consecutivi

PESCARA – Domani, 24 gennaio alle ore 17.30 si gioca Perugia-Pescara, gara valida per la 23esima giornata del campionato di Serie B. Due squadre a caccia di punti per puntare alle zone più alte della classifica.

Da una parte il Perugia che rincorre le zone playoff e che si è rinforzato con l’acquisto del bomber Ronaldo Bianchi, dall’altra una squadra che ha inanellato ben 5 succesi consecutivi e che mira a conquistare le prime due piazze della classifica.

QUI PERUGIA – Pierpaolo Bisoli dovrà rinunciare a Belmonte e Zebli fermi per squalifica, mentre dovrebbero risultare indisponibili Volta, Del Prete, Alhassan e Parigini. Nel 4-3-3 dovrebbe debuttare Bianchi in avanti con Drolè e Guberti.

QUI PESCARA – Massimo Oddo recupera capitan Memushaj dopo la la squalifica, ma rinuncia a Crescenzi indisponibile. Non si dovrebbero registrare variazioni di rilievo in quello che sembra dover essere l’11 base ormai collaudato dal tecnico biancazzurro con le conferme di Verre e Mandragora a centrocampo e con Caprari dietro Cocco e Lapadula.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI PERUGIA-PESCARA:

Perugia (4-3-3): Rosati;  Milos, Comotto, Mancini, Rossi; Rizzo, Taddei, Della Rocca; Drolè, Bianchi, Guberti. Allenatore: Bisoli

Pescara (4-3-1-2): Fiorillo; Fiamozzi, Campagnaro, Zuparic, Zampano; Verre, Mandragora, Memushaj; Caprari; Cocco, Lapadula. Allenatore: Oddo.

LEGGI: Massimo Oddo sulla trasferta di Perugia: “Se facciamo risultato pieno andiamo in serie A”

CONDIVIDI