Penna Sant’Andrea: gli spettacoli teatrali dell’estate

PENNA S. ANDREA (TE)  – L’Associazione Pro loco di Penna S. Andrea, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, anche quest’anno  propone il programma di rappresentazioni teatrali per l’estate 2011. Due saranno le serate dedicate al teatro dialettale.

Il primo spettacolo sarò allestito sabato prossimo 9 luglio, presso il Parco giochi di Val Vomano, con la Compagnia teatrale “Nuovo Spazio” che presenta “Na socere va bbone, ma ddù è troppe”, commedia in due atti in dialetto abruzzese. Nella seconda serata, prevista per il 29 luglio, questa volta nel capoluogo, l’Ass. Culturale “LE MUSE “ presenterà “Lu mmalate pe’ finte”, rivisitazione dialettale del celebre “Malato immaginario” di Moliere. Infine, per il terzo anno consecutivo, viene proposto il Teatro sociale.

La sera del 31 luglio, sempre nel capoluogo, spettacolo teatrale della compagnia Terrateatro dal titolo “Vivo nel vuoto”.

Il progetto è una co-produzione con il Teatro Stabile d’Abruzzo e coinvolge cinque attori diversamente abili del Teatro delle Formiche, in scena insieme agli attori della compagnia Terrateatro. La storia, nella sua intensità poetica, parla della straordinaria vicenda del funambolo Philippe Petit che nel 1974 attraversò su una fune le Torri Gemelle a New York.

Questo progetto di “teatro integrato” è una nuova frontiera di confronto con il pubblico.Spettacoli che sperimentano nuove sensibilità artistiche e sociali contribuiscono ad innalzare il valore della proposta culturale.