Parzialmente inagibile il Tribunale di Chieti

A seguito del terremoto del 6 Aprile il Tribunale di Chieti è rimasto leso.

Si contano ancora i danni della tragica notte del 6 Aprile che nella città di Chieti oltre ad aver reso inagibile 7 palazzine, 3 Chiese, la Cattedrale e il Municipio ora anche il Tribunale.

Il Sindaco Francesco Ricci il 15 Aprile in via del tutto cautelare ha emesso un’ordinanza per la chiusura.

A partire dall’ 8 maggio ’09  la provincia di Chieti eseguirà dei sondaggi geognostici per accertare effettivamente se il dissesto è da mettere in relazione allo spostamento anomalo del terreno di fondazione e valuteranno di autorizzare in breve tempo il muro dello scalone principale, il progetto ed il lavoro dell’ala inagibile.

Per poter continuare il lavoro anche se parziale delle attività d’ufficio, sarà prestata particolare attenzione.