Oltre 1000 alloggi della Scuola di Finanza per gli sfollati

Durante la confererenza di presentazione del G8 a Napoli il Premier, Silvio Berlusconi ha annunciato che al termine del vertice saranno resi disponibili circa 1100 alloggi per gli sfollati dell’Aquila.

“i 1100 alloggi della Guardia di Finanza, che ospiteranno i grandi della Terra e le delegazioni straniere, dopo il G8 saranno messi a disposizione di duemila sfollati”

La notizia pare essere confermata anche dal capo della protezione civile, Guido Bertolaso, impegnato nella drammatica vicenda di Viareggio. Dal discorso del premier si evince l’intento di utilizzare questo importante vertice per sensibilizzare, se ce ne fosse ancora bisogno, e far toccare con mano il dramma del terremoto.

“fare toccare con mano ai potenti della terra la devastazione del terremoto in modo da convincerli a contribuire alla ricostruzione. Abbiamo una lista di 44 monumenti danneggiati o distrutti dal sisma e siamo convinti che i nostri amici vorranno adottarli”

Nessun timore per il G8 e per il futuro dei senza tetto è stato confermato l’impegno a ultimare le abitazioni per settembre per evitare che nel prossimo inverno restino ancora persone nelle tende.