Oggi, 5 giugno, si celebra la Giornata Mondiale dell’Ambiente

wed2010La Giornata Mondiale dell’Ambiente è una festività proclamata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite per ricordare la Conferenza di Stoccolma sull’Ambiente Umano del 1972, nel corso della quale prese forma il Programma ambiente delle Nazioni Unite, l’Unep. Questa giornata rappresenta per le Nazioni Unite uno dei principali strumenti  atti  a sensibilizzare e a guidare verso   una maggiore presa di coscienza nei confronti dell’ambiente. Ognuno di noi dovrebbe,in questo giorno, ma non solo,  compiere dei piccoli gesti , delle azioni che contribuiscano a salvaguardare e a proteggere l’ambiente e a conservare la diversità biologica.

In occasione dell’Anno Internazionale della Biodiversità, il tema scelto per la Giornata Mondiale dell’Ambiente 2010 è “Milioni di specie, un pianeta, un futuro comune” al fine di rispondere all’urgente appello di agire per la preservazione della diversità della vita sul nostro pianeta. Infatti nonostante gli sforzi fatti per salvaguardare l’ambiente in tutto il mondo, le specie si stanno estinguendo a una velocità mai registrata nella storia geologica, e la maggior parte di queste estinzioni è strettamente legata alle attività umane.

Sarà il Rwanda, un Paese in transizione verso un’economia verde, ad ospitare quest’anno la Giornata Mondiale.E’ stato  scelto dalla Nazioni Unite per la incredibile  ricchezza ambientale , che comprende specie rare come il gorilla di montagna, ma anche per il suo impegno ecologico espresso attraverso le politiche di sviluppo e di rispetto dell’ambiente, che vanno dalla produzione di energia da fonti rinnovabili, alle campagne di risanamento ambientale e ai programmi per la conservazione delle specie.

Paul Kagame, Presidente della Repubblica del Ruanda, ha dichiarato:

la conservazione della diversità biologica del nostro Paese e lo sviluppo di imprese moderne e sostenibili per  l’ambiente sono fondamentali per la prosperità del Ruanda. La tutela dell’ambiente garantisce una vita migliore per tutti i nostri cittadini e lascia un’eredità duratura per le generazioni future. Siamo onorati di ospitare  la Giornata Mondiale dell’Ambiente e ci auguriamo di presentare una celebrazione davvero globale della diversità della vita sul nostro pianeta.