Pescara, la rassegna N.E.T. 2014 al Matta

locandinaNET2014_web

Alla sua terza edizione,le prime due a Roma, è dedicata alle nuove drammaturgie.A novembre previsti sei spettacoli

PESCARA – Si chiama NET ed è l’acronimo di Nuove Entità Teatrali, la rassegna che per il terzo anno consecutivo apre una finestra sulle nuove drammaturgie e sulle compagnie che continuano a lavorare per l’avanzamento di una storia del teatro italiano.La rassegna è stata organizzata dall’associazione culturale Art Lab, con sede a Pescara e a Roma dove hanno infatti visto la luce le prime due edizioni:

“Abbiamo deciso di spostare geograficamente la rassegna – spiega Lisa De Leonardis, responsabile dell’associazione a Pescara – per dare un segno: il teatro non è possibile solo nelle grandi città, anzi. Il teatro oggi chiede soprattutto spazi e possibilità, perché uno spettacolo è tale se ci sono gli spettatori e se “succede”, altrimenti resta solo un’idea ed un progetto. Con NET diamo una possibilità ai gruppi, agli attori, e alle compagnie italiane.A marzo è stato lanciato il bando e a giugno è stato chiuso il ricevimento delle proposte. I progetti che sono arrivati sono tutti, in modi diversi, testimoni di nuove vie del teatro che nascono oggi da una contemporaneità fatta anche di forme di comunicazione diverse dalle consuete che però influenzano lo scorrere del tempo

FIABANGO

 quotidiano di ciascuno. Questo tempo “diverso” è il tempo comune a tutti gli spettacoli che hanno in sé qualcosa che ci è piaciuto e che abbiamo deciso di premiare scegliendoli per la nostra rassegna.

FRAMMENTO

Quello che vorremmo passasse grazie anche a queste manifestazioni è la necessità di pensare ad una nuova letteratura teatrale ma con gli occhi del “qui ed ora”, senza nostalgie e cercando forme che raccontino l’oggi per quello che è.Sul nostro territorio abbiamo immediatamente trovato l’appoggio degli Artisti per il Matta, associazione della quale siamo soci, e per questo ringrazio il presidente Annamaria Talone e l’intero direttivo, oltre al Florian TSI che come sempre ci aiuta nella promozione e nella realizzazione tecnica delle nostre iniziative”.

Il cartellone di NET prenderà il via il 1

TROILO E CRESSIDA

novembre con uno spettacolo di teatro e tango, “Fiabango. Favola di tango, di denti, di piedi e di cani” della compagnia La Cita de Malena di Pescara che vedrà la partecipazione,tra gli altri, dell’attore Ezio Budini. Il giorno successivo, sabato 15 novembre sarà la volta del Collettivo Lunazione di Napoli che proporrà una intelligente rivisitazione dell’episodio di “Troilo e Cressida” raccontato da Shakespeare; in scena attori e regista in uno spazio condiviso.La settimana successiva, il venerdì 21 novembre ci sarà ancora spazio per un gruppo geograficamente vicino, la Compagnia Hat di Chieti, che presenterà uno spettacolo intenso e profondo dal titolo “Frammenti, un esperimento per l’Altzheimer”.  A seguire, sabato 22 novembre arriverà da Roma il gruppo del Teatro Kopò a presentare l’ultimo lavoro “Sono nato per volare” che racconta con la voce di un bambino la  tragedia di Ustica.L’ultima settimana di rassegna ospiterà invece due compagnie di Milano, il gruppo Harbaje che porta in scena “Otto, memorie di un sognatore” un monologo con l’attore Marco Marzaioli intento nella ricerca della Bellezza, e l’attrice e regista Daiana Tripodi che chiuderà NET2014 con lo spettacolo “Intra a’ Medea”, dove lei stessa vestirà i panni di una Medea calabrese piena di musicalità, quella di una lingua antica e archetipica.

OTTO MEMORIE DI UN SOGNATORE

Il biglietto è unico e costa 10 euro, gli spettacoli si svolgeranno tutti al Matta di Pescara, in via Gran Sasso ed avranno inizio alle ore 21,00.