Notte di Halloween, Sulpizio su report controlli

Pescara vecchia

L’assessore : “Tanti i veicoli controllati e tanti anche i ragazzi che hanno chiesto di fare il pretest prima di mettersi alla guida per tornare a casa”

PESCARA – L’assessore alla Polizia Municipale Adelchi Sulpizio ha reso noto che la  Notte di Halloween è passata senza problemi per traffico e movida pescarese, grazie anche all’ausilio del controllo straordinario operato da parte della Polizia Municipale. Un controllo portato su tutto il territorio cittadino, con una speciale attenzione a quello interessato dai locali e da occasioni di intrattenimento.Ha precisato Sulpizio:
“Sono stati in tutto 45 veicoli i controllati; 13 i verbali per violazione di norme di comportamento disciplinate dal Codice della Strada; 2 veicoli sono stati sequestrati perché senza assicurazione; invece 6 le patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza, di cui 5 con risvolti penali perché all’etilometro i guidatori sono risultati con tassi alcolici superiori allo 0.8 di legge e 1 con sanzione amministrativa perché inferiore.
Questo per i casi sanzionati, ma il dato più significativo e che ci sono stati circa una cinquantina fra ragazzi e ragazze che nella zona di Pescara Vecchia hanno chiesto agli agenti della Municipale, al comando del maggiore Fabio Ballone, di fare il pre-test Pescara vecchiaprima di mettersi alla guida, per avere la certezza di essere in grado di tornare a casa.
La cosa singolare è che chi è risultato positivo o ha passato il volante a chi della comitiva non aveva bevuto, o è tornato a casa a piedi, o ha chiamato i genitori perché venissero a riprenderlo e a riportarlo a casa sano e salvo.
Un segno, questo, che quando la prevenzione c’è e si vede, anche la collaborazione da parte della cittadinanza regala belle soddisfazioni, oltre alla certezza di aver contribuito ad un sereno rientro a casa per decine di ragazzi”.