Montesilvano: “Adotta un giardino”

Il sindaco Cordoma lancerà nei prossimi giorni la  campagna di sensibilizzazione rivolta ai cittadini
MONTESILVANO (PE) – L’assessore all’Urbanistica  del Comune di Montesilvano, Domenico Di Giacomo, in merito alla cura del verde e dei giardini cittadini, ha detto:

l’Amministrazione comunale, lo scorso ottobre, ultimati i lavori del giardino di via Castellano , dedicato alla memoria del sindaco di Pollica Angelo Vassallo, assassinato con 9 colpi di pistola nella notte mentre rientrava a casa, ha affidato la custodia ai residenti. L’area è stata inaugurata, senza tagliare nastri, ma aprendo semplicemente i cancelli e consegnando le chiavi ad un cittadino volenteroso alla tutela della zona. Lodevole è stata infatti l’iniziativa dei residenti, che hanno voluto festeggiare il San Martino con le castagne e il vino novello.Ha proseguito  l’assessore Di Giacomo:

il nostro intervento per la realizzazione del giardino ha arricchito la zona di uno spazio pensato per anziani e bambini. Il giardino è stato intitolato, su decisione del Consiglio comunale, al sindaco Vassallo, barbaramente ucciso. Abbiamo quindi recuperato uno spazio, rendendolo fruibile per la comunità. Nel piccolo parco sono state sistemate panchine e piantati alberi. E’ stato inoltre realizzato un campo di bocce e all’esterno sono stati ricavati diversi parcheggi. Quello di via Castellano è uno spazio importante per chi vi risiede, come del resto quelli di via Chiarini e di via Basilica, in cui attraverso delle opere di urbanizzazione, sono stati realizzati spazi verdi e campi sportivi. Abbiamo pensato agli anziani, con la costruzione del campo di bocce, e ai più piccoli, dal momento che nelle vicinanze c’è un asilo.

Il sindaco Cordoma, sempre in tema di spazi verdi, lancerà nei prossimi giorni un’iniziativa per tutelare i giardini della città.

Ha annunciato  il primo cittadino:

si svolgerà, una conferenza stampa per illustrare la campagna di sensibilizzazione “Adotta un giardino”, per il rispetto e la legalità all’interno delle aree verdi e per l’adozione e la cura di questi spazi da parte dei privati cittadini.