Mascia: Pescara è quasi pronta per la stagione balneare

PESCARA – Il  sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia, che  ieri mattina ha effettuato un sopralluogo sul territorio per verificare che tutto funzionasse, ha commentato positivamente l’andamento della prima domenica d’estate. Infatti   le spiagge affollate, la viabilità snella, la riviera senza ingorghi né problemi, e decine di visitatori per il primo Raduno delle auto ‘customizzate’ che ha mobilitato piazza della Rinascita testimoniano che  Pescara ha  superato  senza disagi la prima vera domenica d’estate, una sorta di prova generale della stagione balneare che ormai ci prepariamo a vivere.

La giornata  ha permesso dunque  di focalizzare gli ultimi interventi da effettuare nel corso della settimana per poi presentarsi  pronti all’avvio di stagione.

Ha spiegato il sindaco :

innanzitutto  abbiamo puntato l’attenzione sulla viabilità sul lungomare nord, che puntualmente ogni anno, con l’arrivo del caldo e l’apertura degli ombrelloni, soffriva per file e code di utenti a caccia di un posto auto.

Ovviamente l’amministrazione non si è fatta cogliere impreparata: sull’intero litorale, sud e nord, abbiamo dislocato le nostre pattuglie della Polizia municipale che hanno fatto prevenzione contro il parcheggio selvaggio. E tantissimi sono stati gli utenti che hanno scelto di lasciare la propria vettura presso le aree di risulta, gratuite di domenica, per poi raggiungere la spiaggia facendo due passi a piedi in corso Umberto, o ancora hanno scelto di raggiungere il litorale con la bici, dimostrando che le campagne di sensibilizzazione lanciate già da mesi dalla nuova amministrazione comunale hanno funzionato. E stanno funzionando anche i 248 nuovi parcheggi per gli scooter che appena quarantotto ore fa abbiamo reperito sul lato monte della riviera nord, nel tratto compreso tra piazza Primo Maggio e via Toti, a fronte dei vecchi spazi di sosta, appena venti, 248 posti che i nostri operai anche stamane stavano definendo, con la realizzazione degli stalli a terra, riscuotendo l’apprezzamento e il consenso degli utenti.

A fine mattinata la Polizia municipale non ha segnalato disagi nella viabilità, né multe per divieto di sosta, mentre intorno all’una sono scattati i controlli per allontanare gli ambulanti abusivi dal litorale e da piazza della Rinascita, dove intanto decine di curiosi già dalle prime ore del mattino hanno visitato il Raduno di auto personalizzate dal punto di vista estetico e audio, una manifestazione promossa dalla Dolphins Tunning Club.

Perfettamente in ordine il verde sull’intero lungomare, con le aiuole curate e colorate dai fiori, scomparse le palme infestate dal punteruolo rosso, resta ancora da completare lo sfalcio delle aiuole delle strade perpendicolari al lungomare, un intervento capillare iniziato da settimane e affidato a sei diverse squadre operative, ciascuna delle quali responsabile di una parte specifica del territorio. Lunedì  effettueremo un briefing tecnico per definire gli ultimi dettagli ancora da perfezionare per prepararci al prossimo fine settimana che segnerà l’inizio ufficiale della stagione e che sicuramente porterà sul nostro litorale il doppio degli utenti odierni.