“Maratonina tra Tribute Band”: da domani a Pescara parte la sfida musicale …

PESCARA – Un lungo fine settimana all’insegna della musica quello che comincia domani sera al porto turistico “Marina di Pescara”.

Comincia domani infatti il Cover Contest, la “maratonina” tra tribute band con un lieto fine: al termine della tre giorni, infatti, una giuria tecnica sceglierà il gruppo destinato ad esibirsi in apertura del concerto di Giuliano Palma il 17 luglio.

Ricordiamo che l’ingresso a tutti gli spettacoli è gratuito, e che in occasione di Estatica è stato creato un ingresso pedonale a pochi metri dal versante sud del Ponte del Mare, facilmente individuabile tramite apposita segnaletica orizzontale e verticale. L’inizio degli spettacoli è fissato per le 21.30.

Dal 14 al 16 luglio si susseguiranno sei tribute band: dalla musica degli anni ‘50 ai più grandi cantautori italiani, nell’arena del “Marina” se ne sentiranno di tutti i colori.

Domani mercoledì 14 luglio si esibiranno i Bisbetica Beat (Marco Pizii, Osvaldo Bianchi e Gino Russo), con influenze di Edoardo Bennato, Rino Gaetano, The Beatles, Bob Dylan, Lucio Dalla, Lucio Battisti; e i De Bitols (Daniele e Davide Trequadrini, Marco Palermo e Marco “Sburzo” Di Pietro), con chiari riferimenti ai “Fab Four” di Liverpool.

Giovedì 15 luglio Osvaldo Bianchi e Luca Mongia porgeranno il loro tributo alla musica di Rino Gaetano, autore di brani storici come Gianna, Nuntereggae più, Aida, Ahi maria; e I Nottefonda canteranno le canzoni più note del compianto Fabrizio De Andrè.

Venerdì 16 luglio I Ragazzi del Giubocs proporranno le più conosciute e divertenti canzoni italiane anni ‘50/’60 riarrangiate, da Adriano Celentano a Gianni Morandi, da Fred Buscaglione a Peppino Di Capri e Renato Carosone; i Bandalarga calcheranno le orme dei più celebri gruppi folk rock e cantautoriali, come Bandabardò, Franco Battiato, Modena City Ramblers e Vinicio Capossela.

Il gruppo vincitore del Cover Contest potrà “aprire”, il 17 luglio, uno degli eventi di punta di “Estatica”: il concerto di Giuliano Palma & the Bluebeaters, di scena nella piazza del porto turistico per il tour di “Combo (Repack)”.