Lega Pro, Teramo-Ancona 1-0: il tabellino

Teramo Calcio logoBiancorossi vittoriosi alla ripresa del campionato, decide un’autorete di Parodi nella ripresa

TERAMO – Inizia positivamente il 2016 per la squadra di Vivarini. Al Bonolis Teramo-Ancona 1-0 grazie ad un’autorete al 34′ della ripresa di Parodi. Nel primo tempo da segnalare un botta e risposta in avvio con il neo acquisto del Teramo, Forte che di testa conclude di poco a lato mentre dall’altra parte è Casiraghi a tentare la fortuna dalla distanza. Nella ripresa Di Paolantonio al 13′ ha una favorevole occasione ma conclude male e Lori devia in angolo e sui suoi sviluppi dopo un colpo di testa di Speranza nessun compagno è pronto a ribadire in rete. La rete però arriva al termine di un periodo favorevole per la squadra di casa con Scipioni che dalla destra mette al centro per Di Paolantonio ma sulla traiettoria è sfortunato il tocco i Parodi sulla sua porta. Sterile la reazione degli ospiti che reclamano per un tocco di mano in area di Perrotta ma l’arbitro evidenzia come il tocco sia invece stato fatto con il petto. Boccata di ossigeno per i ragazzi di Vivarini che salgono a 19 punti permnte l’Ancona viene superata dalla Carrarese finendo in quinta posizione.

TABELLINO DI TERAMO–ANCONA 1–0

Teramo: Tonti; Caidi, Speranza, Perrotta; Scipioni, Paolucci (17’st Cruciani), Amadio, Cenciarelli (24’st Petrella), Di Paolantonio; Le Noci (30’st Moreo), Forte. A disp.: Narduzzo, Brugaletta, Cecchini, Palma, Monni. All.: Vivarini.

Ancona: Lori; Parodi, Radi, Konate; Cazzola, Hamlili, Paoli, Casiraghi, Di Dio (27’st Lombardi); Sassano (16’st Cognigni), Bussi (39’st Velocci). A disp.: David, Di Sabatino, Gelonese, Bamboli, Adamo, Di Mariano. All: Cornacchini.

Arbitro: Balice di Termoli.

Reti: 34’st aut. Parodi.

Ammoniti: Perrotta, Scipioni, Hamlili,; espulso Cornacchini al 38′ per proteste

Recupero: nessuno nel primo tempo, 6 minuti nella ripresa.

CONDIVIDI