Le pagelle di Pescara-Sampdoria 1-0: Verratti prende per mano la squadra

Sansovini decide il match, difesa senza sbavature. Nella Samp si salva solo Bertani

PESCARA CALCIO:

Anania 6: Poco Impegnato per tutta la gara, compie un paio di uscite a vuoto su cui i doriani rischiano di segnare
Zanon 6,5: Solita costante spinta offensiva, soprattutto nel primo tempo
Capuano 6,5: Giornata tranquilla, si disimpegna con ordine e tranquillità
Romagnoli 6: Al centro della difesa, controlla con attenzione gli attaccanti avversari anche se sfiora un clamoroso autogoal
Balzano 6.5: Sempre presente in tutte le azioni di attacco, soprattutto nel primo tempo, solita spinta costante.
Kone 6:Al rientro gioca una buona gara ma divora un goal nel primo tempo
Togni 6,5: Gioca un pò più defilato rispetto al solito, ma non demerita
Verratti 7: Grande prestazione è il migliore del Pescara, da manuale del calcio l’assist per il goal di Sansovini, prende per mano la squadra

Sansovini 7: Realizza un gran goal di opportunismo e tecnica che decide il match, ha altre occasioni per il raddoppio
Immobile 6,5: Corre con grande grinta su tutto il fronte offensivo, salta l’uomo, è una colonna del Pescara, ma questa volta divora anche qualche goals e come sempre gli viene annullato un goal ingiustamente
Insigne 6,5: Il ragazzo ha dato segnali di ripresa, sfiora il goal in diverse occasioni

All. Zeman 7.5: Partita perfetta, nonostante le pesanti assenze di Cascione e Gessa riesce a dare le direttive giuste

SAMPDORIA:

Da Costa 5: Appare incerto in più circostanze, rischia di combinare un pasticcio a fine primo tempo, poi viene graziato da Immobile
Castellini 5: Partita deludente, la brutta copia del grande terzino che si conosceva
Rispoli 5: Fuori posizione su ogni attacco del Pescara come tutta la difesa
Rossini 5: Partita deludente, spesso superato dagli attacchi Pescaresi
Volta 5,5: Forse è il migliore della difesa, cerca di arginare le faglie
Dessena 5: Mai in partita, anche lui delude le aspettative
Foggia 5: Completamente avulso dal gioco e dalla manovra se la Samp vuole affidarsi a lui per risorgere bisogna cambiare gioco
Palombo 5,5: Cerca di combinare qualcosa di buono in mezzo al campo anche se si fa notare solo per una punizione dal limite
Koman s.v.
Obiang 5,5: Entra nella ripresa , fa meglio dei compagni ma solo per grinta e non per sostanza
Soriano 5,5: Parte bene nei primi 20 minuti di gioco poi si spegne completamente
Bertani 6: Fa tanto movimento, si defila e cerca spazi ma non riceve palloni dai compagni
Piovaccari 5: Si fa notare solo per un gran tiro dalla distanza per il resto impalpabile
Fornaroli s.v.

All. Iachini 6: E’ arrivato da poco a Genova e non ha colpe perchè non ha una rosa di giocatori all’altezza, cerca senza fortuna di conquistare un punticino

Arbitro Ostinelli 5,5: Meglio dei precedenti colleghi, ma fischia almeno due fuorigioco inesistenti, su uno dei quali Immobile segna un goal regolare