Lavori sul Ponte di Popoli prima della Cronoscalata

La Provincia di Pescara inizia lavori sul ponte San Callisto danneggiato dal sisma

POPOLI- Inizieranno lunedì 5 luglio i lavori di sistemazione del ponte San Callisto di Popoli e termineranno prima dell’appuntamento della Cronoscalata.

L’intervento di assesto del ponte situato al chilometro 82 + 775 della strada regionale 17 nel comune di Popoli, sono necessari in seguito ai  danni provocati dal terremoto del 6 aprile 2009.

Come annunciato dal presidente della Provincia Guerino Testa e dagli assessori Roberto Ruggieri e Mario Lattanzio,la ristrutturazione avverrà sulle volte e sulla parte inferiore della struttura in cemento armato.

A seguito degli accertamenti negativi eseguiti sul ponte dopo il terremoto,il transito era stato vietato ai mezzi con carico superiore a 30 tonnellate ed istituito il doppio senso unico alternato di marcia.

Ancora oggi queste limitazioni alla circolazione sono in vigore e l’inizio dei lavori non comporterà ulteriori disagi  come affermano il presidente della Provincia  e i due assessori:

Una volta completata l’opera, però, si potrà eliminare la restrizione della carreggiata. Ciò avverrà prima del 15 agosto, cioè prima delle gare della Cronoscalata, che prenderanno il via proprio in quel punto.

A breve, quindi, verranno meno i problemi vissuti fino ad oggi dagli automobilisti e si consentirà alla Cronoscalata uno svolgimento regolare.

La Provincia inoltre,è in attesa del nulla osta della Regione per il progetto di consolidamento delle fondazioni di un secondo ponte posto a 50 metri di distanza: ponte di Scipio situato sulla strada 17,danneggiato anch’esso dal sisma e che andrà demolito e ricostruito ex novo per un importo di un milione e 300mila euro.