L’Aquila,Piano strategico: il sindaco illustra il percorso di concertazione

L’AQUILA – Il Comune dell’Aquila, nell’ambito dell’attività di ripianificazione post-sisma, sta aggiornando la riflessione sul futuro della città contenuta nel Piano strategico che l’Amministrazione, a seguito di un processo di concertazione, aveva elaborato nel 2008-2009 (e che sarebbe dovuto essere approvato definitivamente proprio nell’aprile 2009).In questi mesi sulla base dell’analisi della situazione (ricognizione su dati, interviste a testimoni privilegiati, documenti), sono stati elaborati dei primi documenti sulle linee strategiche di sviluppo della città, confluiti in gran parte nella relazione del Piano di Ricostruzione del Comune dell’Aquila.Per ciascuna di queste linee di lavoro, seppure in forma provvisoria, sono stati individuati assi di intervento, azioni e relative progettualità.Ora la volontà dell’Amministrazione è quella di sottoporre tali elaborazioni ad una fase di confronto, sviluppando un primo dibattito pubblico allargato sul futuro dell’Aquila aperto a tutti i cittadini, alle forze politiche e sociali, alle associazioni, nonché ai comuni della città territorio.A tal proposito, il 28 febbraio 2012 alle 10,00 in una conferenza stampa presso la sede del Comune dell’Aquila, via Filomusi Guelfi ( loc. Villa Gioia ), il Sindaco Massimo Cialente illustrerà il percorso di concertazione del Piano Strategico e indicherà le modalità di partecipazione sia ai lavori che alla discussione del documento.