L’Aquila,impianto sportivo di piazza d’Armi: pubblicato il bando

L’AQUILA – Il Comune dell’Aquila ha pubblicato un bando di gara, per un importo a base d’asta di 1.174.941,15 euro, per il ripristino della pista di atletica e la realizzazione di una tribuna coperta con spogliatoi dell’impianto sportivo di piazza d’Armi. La scadenza del bando è stata fissata al 16 marzo 2012. Lo ha reso noto il vice sindaco, Giampaolo Arduini.
“Nel ringraziare la Regione Abruzzo che ha contribuito, in parte al finanziamento dell’opera – ha dichiarato il Vice Sindaco Arduini – ringrazio anche tutti coloro che hanno partecipato al progetto e tutto il corpo tecnico. L’impianto di Piazza d’Armi, insieme agli altri impianti sportivi aquilani, rappresenta per noi una priorità assoluta. L’Aquila avrà di nuovo uno spazio assolutamente necessario, a disposizione dei giovani sportivi, delle attività di atletica e delle attività ludiche.

Non solo, con l’ampliamento della pista da sei ad otto corsie, l’impianto sportivo sarà capace di ospitare anche importanti gare agonistiche, nonchè sarà predisposto per le future Universiadi. L’impianto sportivo quindi avrà le caratteristiche che vanno oltre un impianto sportivo di esercizio, in cui potranno svolgersi attività regolamentate dalla Fidal (Federazione italiana di atletica leggera) e a volte destinate all’agonismo”.
“L’opera sara’ fruibile, soprattutto, – ha concluso Arduini – dagli atleti che apparterranno alle societa’ sportive aquilane e dal mondo della scuola, che potra’ ripartire da questo impianto per tornare a sfornare giovani campioni”.