Lanciano, Teatro dialettale: Miseria e nobilta’

LANCIANO (CH) – Domani , 18 dicembre alle ore 17.00 nell’ambito della IX Edizione del Festival del Teatro Dialettale “premio Maschera d’Oro” a cura dell’Associazione “Amici della Ribalta” di Lanciano, inclusa nel Cartellone 2011/2012 del Teatro Fenaroli , andrà in scena il terzo spettacolo della rassegna dal titolo “MISERIA E NOBILTÀ” tre atti di Eduardo Scarpetta, regia di Arnaldo De Rosa, Compagnia Skenè Lanciano. La commedia scritta da Eduardo Scarpetta è una pietra miliare del teatro napoletano ed una delle più rappresentata da compagnie amatoriali. Arnaldo De Rosa come è suo solito si trova a suo agio in questo ambito e coglie gli aspetti più grotteschi dell’opera che acquisisce ulteriore valore con caratterizzazioni colorate e originali.

Il cast numeroso e ben equilibrato risponde bene alla regia e il risultato diverte gli spettatori. La storia è conosciuta e non vale la pena ricordarla essendo conosciuta a memoria dagli appassionati ma traccia la straordinaria genialità di una città e dei suoi cittadini geniali e simpaticamente mariuoli per fame e per necessità.