L’aggregazione Filippini con l’Italia attraverso lo sport…

festa di compleannoDi seguito riportiamo il comunicato stampa da parte del Centro Servizi per il Volontariato dove si annuncia l’inizio del nuovo torneo di pallacanestro da quest’anno con il coinvolgimento della Regione Marche. Un’iniziativa volta a sensibilizzare l’aggregazione tra la popolazione Filippina (sempre più presente nel territorio) e la cittadinanza italiana:

“L’Unione filippini abruzzesi da domani scende in campo nel torneo interregionale di pallacanestro.

PESCARA, 6 giugno 2009 – Inizia domani domenica 7 giugno la prima edizione del torneo di pallacanestro interregionale organizzato dall’associazione di volontariato Unione Filippini Abruzzesi. Reduci dal successo dello scorso anno, i membri dell’associazione hanno scelto di ripetere e ampliare l’esperienza coinvolgendo anche le Marche.
partita torneo di pallacanestro2Fino al 2 agosto il torneo interregionale si svolgerà, a domeniche alterne, a Pescara presso il Campo Sportivo 2000 di San Silvestro e ad Ascoli Piceno, dalle 9 alle 12 circa. Quattro le squadre in gara, formate ognuna da 12 giocatori filippini tra i 20 e i 35 anni residenti nell’area metropolitana: parteciperanno i team di Pescara, Francavilla, Tortoreto e Ascoli Piceno.
Il torneo è stato realizzato con la collaborazione del Centro Servizio Volontariato di Pescara e grazie a due sponsor privati, che hanno fornito i trofei: il corriere “Orient Express” e la banca filippina Metrobank.

«Praticare uno sport che da noi è molto popolare – sottolinea la presidente dell’associazione, Cherryl Moana Caras – è un forte motivo di aggregazione tra noi filippini e di relazione con l’Italia. Ci interessa anche promuovere l’associazione fuori regione: nonostante abbiamo appena festeggiato il nostro primo anno di vita, contiamo già quasi cento iscritti. Vogliamo essere un vero e proprio punto di riferimento in regione per i nostri conterranei e vogliamo promuovere l’integrazione della nostra comunità in Abruzzo e in Italia».”