La scuola di Giulianova è attenta al disagio giovanile

Due progetti ideati per la prevenzione e il recupero nella scuola

GIULIANOVA (TE) – Il primo Circolo Didattico di Giulianova,diretto dalla prof.ssa Berarda Ciccocelli,è stato selezionato dal gruppo di lavoro regionale sull’integrazione scolastica per due progetti che rientrano nell’ambito del progetto dell’U.S.R. Documentare e diffondere le buone prassi di inclusione.

Questi risultati soddisfacenti li ha ottenuti perché da tempo la scuola primaria di Giulianova persegue una filosofia educativa basata sull’ investimento diretto ad personam,con il  fine di ingenerare processi di crescita.

I due progetti da realizzare sono:

– LIFE SKILL EDUCATION: già attivo da due anni coinvolgendo alunni,genitori e docenti e coordinato dalla Dott.ssa Ida Capece,questo protocollo riguarda la prevenzione del disagio giovanile, promosso dall’OMS, con ricaduta sull’abbattimento della dispersione scolastica.

-INSEGNARE LE EMOZIONI: partito quest’anno come progetto pilota su alcune classi e gestito dalle insegnanti referenti,è stato designato per promuovere il benessere psico-sociale. In aggiunta c’ è stata l’iniziativa del MAS di un laboratorio esperienziale sulle emozioni.