La BCC della Valle del Trigno festeggia 30 anni

 La BCC della Valle del Trigno festeggia 30 anniSportelli aperti alla cittadinanza oggi e grande festa per i soci domenica

SAN SALVO (CH) – La BCC della Valle del Trigno è nata a Mafalda nel 1985 con 240 soci, oggi vanta 2100 soci all’attivo, un patrimonio passato da 114.000 euro a oltre 15 milioni di euro, una realtà che conta 38 dipendenti dai 2 iniziali del 1985. Una storia di passione che ha portato tutta la Valle del Trigno ad avere una propria banca locale e cooperativa. In occasione dei 30 anni, ci saranno alcune importanti iniziative.
Oggi, sabato 26 settembre, al mattino, VienInBcc un’apertura straordinaria di tutte le filiali da Ripalimosani a Vasto. Filiali aperte a clienti, soci e cittadinanza come occasione di confronto e conoscenza. Il pomeriggio oggi, sabato 26 settembre, ci sarà presso la Sede legale di San Salvo un momento dedicato ai baby soci della banca: giochi e divertimenti per bambini soci della BCC (da 0 a 12 anni) ed un momento di riflessione per i loro genitori con un seminario sulla gestione delle emozioni tenuto da Josè Sergio Santoro aperto a tutti e gratuito. Sempre sabato, la Caccia al tesoro della Cooperazione organizzata per i giovani soci BCC (18-35 anni).

Domenica 27 invece ci sarà la Conviviale del socio presso il PalaBCC a partire dalle ore 12.00, presente all’evento il Presidente della Federazione Nazionale del Credito Cooperativo Alessandro Azzi. Per il pranzo, offerto a tutti i soci, è necessaria la prenotazione. Durante il pranzo si terranno numerose premiazioni e proiezioni di video e di un documentario sui primi 30 anni della BCC della Valle del Trigno.

I festeggiamenti si concluderanno lunedi 28 settembre con una Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E Cardinale Menichelli alla quale la cittadinanza tutta è invitata.