Interviste dopo partita: Pescara-Ravenna

decarolisPESCARA – Al termine della sfida tra Pescara e Ravenna abbiamo raccolto le impressioni di due giornalisti e dei protagonisti del successo biancoazzurro, Bonanni e Ganci.

Il commento tecnico affidato alla voce di Paolo De Carolis per la stampa abruzzese e a Fioravanti per la Voce di Romagna ha in sintesi restituito un giudizio decisamente a favore degli uomini di mister Cuccureddu che hanno mostrato una prova di grande carattere.

De Carolis senza mezze misure sottolinea la differenza qualitativa e tecnica tra le due compagini e ritiene la squadra biancoazzurra come la vera protagonista del campionato:

“il Pescara ha vinto agevolmente, Ravenna al di sotto dello spessore tecnico degli uomini di Cuccureddu. Il Pescara ha delle qualità eccelse e si può chiedere solo e soltanto di vincere”.

ascolta l’intervista a Paolo De Carolis

romagnaSulla stessa linea d’onda l’intervento di Fioravanti che ripete in più occasioni lo spessore notevole della squadra abruzzese ma nello stesso tempo mette a nudo le lacune del Ravenna sia durante questa partita che nel corso della stagione in corso.

“la vittoria del Pescara è stata sacrosanta… questa è l’impronta di una squadra che vuole arrivare in alto, il migliore del girone”

“Dopo un primo tempo convincente la squadra di Esposito ha lasciato spazio alla squadra abruzzese che ha fatto il bello e cattivo tempo”.

Il vero problema del Ravenna secondo il giornalista è l’assenza di un vero attaccante di peso. Anche in questa giornata infatti è stato un difensore, Anzelone, ad andare in gol.

ascolta l’intervista a Fioravanti

ganci3Ganci e Bonanni sono stati i marcatori che hanno messo la firma al successo dei biancoazzurri.

Per Ganci l’inizio non è stato dei più facili però la reazione è stata buona e con il gol è stato tutto più facile. Migliora l’intesa con Sansovini anche se gli automatismi non sono ancora al 100% , c’è ancora da lavorare tanto.

Tra le avversarie più temibili resta in pole il Verona anche se non sono da sottovalutare le altre squadre.

ascolta l’intervista a Massimo Ganci

bonanni

Autore del perfetto rigore che ha dato il successo al Pescara, Bonanni

“abbiamo dimostrato di essere un ottimo gruppo, un gruppo valido… sono molto contento per i tre punti e per la prestazione della squadra”.

Miglioramento della condizione fisica e fiducia per l’evoluzione positiva grazie al prezioso lavoro di allenamento.

Sulla corsa alla promozione il centrocampista biancoazzurro inserisce altre due squadre oltre alla capolista Verona, anche se dopo 9 giornate è ancora presto per guardare la classifica…

ascolta l’intervista a Massimo Bonanni