In scena da oggi al Flaiano lo spettacolo teatrale ‘La Bella e la Bestia’

PESCARA – L’assessore alla Pubblica istruzione Roberto Renzetti ha annunciato che cinquemila bambini delle nostre scuole elementari  da oggi,27 febbraio e sino a venerdì 2 marzo, parteciperanno alle rappresentazioni teatrali de ‘La vera storia de La Bella e la Bestia’ che vedranno protagonista la compagnia de ‘La Favola Bella’.L’iniziativa voluta dall’amministrazione comunale era prevista  per inizio febbraio, ma  è stata rinviata a causa dell’emergenza neve. Quest’anno l’amministrazione garantirà tale evento a titolo completamente gratuito per tutti i bambini, i quali non dovranno sostenere alcun costo, né per il trasporto né per lo spettacolo.

Renzetti  ricordando l’iniziativa alla presenza degli attori della compagnia ‘La Favola Bella’, ossia Rossella Micolitti, Giulia De Collibus, autrice dei testi riadattati, Matteo Laudadio, ‘la Bestia’, il regista Danilo Volponi ed Ennio Tinari, autore delle scene , ha spiegato:

lo spettacolo  è la prosecuzione dell’iniziativa partita lo scorso dicembre con una prima rappresentazione, ‘Canto di Natale’, che ha riscosso grande successo tra i nostri bambini. Per tale ragione dal 27 febbraio al 2 marzo prossimi offriremo gratuitamente a tutti i bambini delle classi terze, quarte e quinte elementari delle scuole pubbliche e private di Pescara il musical ‘La vera storia della Bella e la Bestia’, che si svolgerà presso l’Auditorium Flaiano. I ragazzi e le loro famiglie non dovranno sostenere alcuna spesa, a differenza degli scorsi anni, tenendo conto del momento di particolare difficoltà che le famiglie pescaresi stanno affrontando. Obiettivo dell’iniziativa è quello di avvicinare i bambini al mondo del teatro per educarli, partecipando alla crescita intellettuale degli studenti.

Ha sottolineato Rosella Micolitti :

l’iniziativa assunta dall’amministrazione comunale e dall’assessore Renzetti testimonia l’attenzione del governo cittadino per la crescita anche culturale dei nostri ragazzi al fine di ‘creare uomini’.

Lo spettacolo si svolgerà tutti i giorni alle 9.30 e alle 11.30, al Flaiano, e per la giornata del 2 marzo sono previste anche due repliche pomeridiane, alle 17.30 e alle 21, con ingresso per le famiglie al costo di 7 euro per ogni biglietto.

Ha aggiunto De Collibus:

 il  Musical  racconterà la vera storia della ‘Bella e la Bestia’ che è diversa dalla storia della Disney e si perde addirittura nella tradizione classica, da Apuleio sino ai racconti di Perrault. La fiaba simboleggia l’animalità esistente nella condizione umana, ossia il giovane trasformato in bestia a causa della sua cattiveria e del suo egoismo, e la funzione salvifica dell’amore, capace di trasformare un mostro in un principe. Ma la storia rappresenta anche il trionfo della bellezza interiore su quella esteriore.

I protagonisti sono Matteo Laudadio, ‘La Bestia’, Rossella Micolitti, ‘Bella’, Danilo Volponi, il padre e regista dello spettacolo, Antonella De Collibus, ‘Algisia’ e ‘Pettila’, Fabio Fusco, ‘Dalcisio’ e ‘Moccolo’, Martina D’Addazio, ‘Griselda’ e ‘Farfuglia’, Miriam Di Nardo, ‘Strega’ e ‘Mutola’; le musiche originali sono di Francesco Rigon, autore della colonna sonora del film ‘Scialla’, e Barbara Pozzoli.