In decollo il progetto sulla formazione professionale sostenuto dalla Comunità Europea

Presentazione del “LEONARDO QUAL.NET TRAINING” venerdì 2 luglio ore 10 nella Provincia

PESCARA – Domani 2 luglio alle ore 10 nella sala Figlia di Iorio della Provincia di Pescara si terrà una conferenza sul progetto “QUAL.NET TRAINING” organizzato dall’ente di formazione abruzzese ARCA MANAGEMENT s.r.l., nell’ambito del Programma Finanziato dalla Comunità Europea e denominato “Leonardo da Vinci – Partenariati Multilaterali”;ci prevede infatti anche la partecipazione dei partner dalla Francia, Turchia, Grecia e Bulgaria.

L’incontro sarà coordinato da Fabrizio Antonelli, rappresentante legale di Arca Management s.r.l. e Fulvia Tanassi, Project Manager per QUAL.NET. TRAINING, Anastasia Kosjakova, responsabile dei rapporti transnazionali e Luciano Tusè, responsabile scientifico.

I referenti internazionali coinvolti nel progetto e che prenderanno parte alla confronto pubblico sono: SAVOIR ET COMPETENCES FORMATION (Francia), KOCAELI UNIVERSITY, VOCATIONAL COLLEGE OF IHSANIYE (Turchia), WYG BULGARIA LTD (Bulgaria), NOMARXIAKO KEK ATHINON (Grecia).

L’ Arca Management s.r.l. ha elaborato tale progetto con l’obiettivo di creare una griglia di indicatori per una efficace progettazione dei percorsi formativi ponendo l’attenzione sui criteri necessari per ottenere l’accreditamento degli enti formativi: Esso permetterà di confrontare le diverse esperienze degli enti formativi coinvolti individuando i fattori di qualità che caratterizzano i servizi formativi;soprattutto attraverso la cooperazione transnazionale tra tutti i partner.

Per raggiungere tale scopo si prevede la realizzazione di 5 spostamenti(mobilità) nell’arco di 12 mesi e un sistema di comunicazione e diffusione delle attività fondato sugli strumenti informatici.

Arca Management inoltre, riserverà nel proprio sito telematico uno spazio con sezioni dedicate,database della documentazione e newsletters.

Ciascun partner sarà inoltre impegnato in una costante azione di sensibilizzazione territoriale sul proprio territorio, in occasione degli incontri previsti e realizzati sotto forma di Workshop Formativi.

Tutta la documentazione prodotta sarà contenuta in un cd-rom che aiuterà a capitalizzare il know-how acquisito e costituirà la base di partenza per l’elaborazione di un Project Work per avviare così la sperimentazione dei nuovi modelli acquisiti.