I Raw Power a Pescara

Appuntamento con la leggendaria punk hardcore band all’Orange Rock Cafè di Pescara il 7 gennaio 2012

PESCARA – Il 7 gennaio 2012 all’Orange Rock Cafè di Pescara appuntamento da non perdere: la leggendaria band Raw Power terrà un concerto unico. Sarà l’occasione per toccare con mano la storia del punk hardcore non solo italiano, ma mondiale: nati nel 1981, i Raw Power sono infatti ritenuti, a pieno titolo, fra i fondatori del movimento.

Per gli amanti del genere sono dunque un nome che non ha certo bisogno di presentazione e che ha scritto veramente pagine epocali di musica. Trent’anni fa il debutto è dirompente con l’album “You are the victim”.

Da allora una seria di dischi che anno dopo anno hanno portato la band a diventare popolarissima soprattutto in America: nel 1983 arriva il loro primo tour negli States e “Screams from The Gutter” vende oltre 40000 copie indipendenti attraverso la distribuzione e i negozi, sicuramente un ottimo risultato.

La fama cresce sempre più e si susseguono negli anni a seguire tour e dischi: in Italia hanno sì un buon seguito, ma è sempre in America che ormai sono ritenuti a tutti gli effetti una delle migliori band crossover. Proprio durante i loro lunghissimi tour in terra statunitense dividono il palco con gruppi quali Bad Brains, Suicidal Tendencies, Agnostic Front, Dead Kennedys e gli allora poco conosciuti Guns’N’roses, a testimonianza della grande considerazione ormai raggiunta nell’ambiente.

Nel 2002 muore il membro co-fondatore Giuseppe Codeluppi, poco dopo la pubblicazione di “Still screaming after 20 years”. La tragedia non ferma il gruppo che continua comunque ad andare avanti infiammando le platee di mezzo mondo.

Nel 2010, ad otto anni dal precedente lavoro, esce “Resuscitate” registrato a Seattle allo Studio Litho (di proprietà di Stone Gossard dei Pearl Jam) contenente 24 nuovi brani più due cover degli Stooges (“I wanna be your dog” e “Raw Power”) e un remake del classico del 1988 “Mine to Kill” come ghost track. In Italia l’album è pubblicato solo nel maggio 2011.

A supportare i Raw Power nella serata all’Orange Rock Cafè saranno i pescaresi Straight Opposition e gli aquilani Methodic Massacre. I primi sono dal 2004 sulla cresta dell’onda, cinque tour europei alle spalle e tanti concerti in Italia, live di spalla a storiche band come Madball , Slapshot , Terror , Ratos De Porao , Cripple Bastards , Terror , 99 Posse e molti altri, rabbia e contenuti animati da forte spirito critico, tre album per Indelirium records , una raccolta uscita per Bldcloth Records ( Bulgaria ), tanti split cd e compilation in tutto il mondo. Hanno pubblicato lo scorso anno “Fury Stands Unbeaten”, 16 minuti di hardcore assolutamente devastante.

I Methodic Massacre, trash metal band formata nel 2008 in seguito allo scioglimento dei Panic Mode, sono fra le migliori del panorama abruzzese. L’inizio del concerto è fissato per le 22.30 ed il biglietto costerà 5 euro (ingresso riservato ai soci con tesseramento gratuito alla porta).