HC Pescara: così riparte la pallamano pescarese

PESCARA – L’Handball a Pescara torna a vivere grazie ad un nuovo ambizioso progetto che ha rilanciato la passione di  giovani e giovanissimi che pochi mesi fa sfioravano la promozione in Serie A1 e lottavano, in ambito giovanile, per lo Scudetto U18 a Trieste e U16 a Pescara.

La nuova società, chiamata HC Pescara infatti, nasce dalle ceneri dell’AS Pescara Handball, grazie ad una serie di nuove figure dirigenziali: Giuseppe Agnellini, Giuseppe Cozzi, Alessandro Di Marco, Giuseppe Fierro, Gianni Iannelli, Andrea Mosca e Alfredo Nardinocchi, ai quali si aggiunge il professor Carlo Cappelletti, volto storico della pallamano pescarese e nuovo presidente del sodalizio adriatico.

L’HC Pescara si è presentata ai nastri di partenza della Serie B maschile con una rosa costituita da un mix di giovanissimi, praticamente un Under 18, affiancati da alcuni degli atleti che l’anno scorso avevano chiuso al secondo posto in Serie A2, da Giuseppe Cozzi e Daniel Di Marco, passando per Simone Falcone, Tommaso Stella, Soufiene Kabtni ed i rientranti Alessandro Gorilla, Matteo Marcone, Enrico Castagna, oltre al nuovo arrivato Simone Villone Di Clemente, tutti guidati dal tecnico Antonio Di Valerio.

Ad oggi la squadra occupa le parti alte della classifica, alle spalle della sola ASD Roma. Quella Roma che appariva così lontana dopo il +10 rifilato ai biancoazzurri nel match d’andata, ma divenuta ora obiettivo alla portata dei biancoazzurri dopo il successo di sette giorni fa al Pala Giovanni Paolo II. Dietro l’ASD Roma si nasconde il primo posto, quello che vale la Serie A2, un ritorno a cui puntare con rinnovato entusiasmo, solide basi e un progetto ambizioso.

Ma HC Pescara, non vuol dire soltanto Serie B. Infatti prosegue senza sosta l’attività nei campionati giovanili: Under 18 e Under 16 sono ai vertici dei rispettivi campionati, mentre è contemporaneamente incessante il lavoro nelle scuole dei tecnici Giuseppe Cozzi, Tommaso Stella e Simone Falcone, anche atleti nella formazione “Senior”.

Il viaggio dell’HC Pescara e della pallamano pescarese è iniziato a pieno regime e senza alcuna intenzione di fermarsi.