Giulianova: oggi incontro sindaci-manager ASL per Guardia Medica Turistica

GIULIANOVA (TE) – I sindaci dei paesi costieri Giulianova, Roseto, Martinsicuro, Silvi e Alba Adriatica non demordono e  hanno assunto una posizione ferma e decisa in merito alla mancata attivazione della Guardia Medica Turistica nei loro rispettivi Comuni.

Al termine della riunione tenutasi nella serata di martedì  in Comune, i sindaci di Giulianova, Roseto degli Abruzzi e Martinsicuro, rispettivamente Francesco Mastromauro, Franco Di Bonaventura e Abramo Di Salvatore, insieme con i vicesindaci di Silvi e di Alba Adriatica, Enrico Marini e Giuliano De Berardinis, hanno sottoscritto un documento in cui invitano il manager della ASL di Teramo, Mario Molinari, a fissare un incontro urgente, entro e non oltre quarantott’ore dal ricevimento della richiesta, avente ad oggetto la mancata istituzione della Guardia medica turistica nei sette Comuni del litorale Teramano.


Oltre e insieme alla richiesta, i firmatari hanno altresì diffidato formalmente il manager Molinari, come si legge nel documento:

a ripristinare il servizio di Guardia Medica Turistica entro cinque giorni, avvertendo che in difetto verranno adottate, quale extrema ratio, ordinanze contingibili ed urgenti.

La richiesta  è stata accolta tanto che, oggi, alle ore 12.00, ci sarà un incontro  tra il manager della ASL Molinari e i 7 sindaci della costa Teramana per ripristinare le guardie mediche.