Giulianova, domani conferenza sulla “Mitologia mafiosa”

impastato_lacameraA4web-2Lotta alle mafie e impegno civile, Giovanni Impastato e Claudio La Camera con la Compagnia dei Merli Bianchi.Incontri e dibattiti nelle scuole fino a mercoledì. L’11 marzo a Giulianova concerto-reading con Cesare Malfatti (ex La Crus) e il poeta Luca Lezziero

GIULIANOVA – Legalità e lotta alle mafie: Giovanni Impastato e Claudio La Camera ospiti dei Merli Bianchi per la rassegna della Compagnia giuliese sull’“impegno civile e la pratica della memoria attiva”, in programma a marzo nella sala culturale ‘Yuko Nakachi’ di Giulianova, in via Matteotti 115. Domani ,10 marzo, Giovanni Impastato (fratello di Peppino ucciso dalla mafia a Cinisi nel 1978) e Claudio La Camera (regista e responsabile dell’Osservatorio della ‘ndrangheta di Reggio Calabria) terranno una conferenza-dibattito sulla ‘Mitologia mafiosa nella pubblicità e nel giornalismo’. La conferenza si svolgerà a partire dalle 18.30 nella sala ‘Yuko Nakachi’.

Lunedì 11 marzo, Impastato e La Camera saranno invece a Bellante per due incontri con la cittadinanza e con i 70 studenti della scuola media inferiore di Ripattoni coinvolti nel progetto didattico-teatrale “Cento passi…e più! Memoria, Etica pubblica e cultura della legalità democratica”, promosso dalla Compagnia dei Merli Bianchi e dal Comune, in collaborazione con la cattedra di Etica Pubblica dell’Università di Teramo, Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato di Palermo e l’Osservatorio sulla ‘ndrangheta di Reggio Calabria.

Alle 9, nella sala consiliare del Comune, i ragazzi assisteranno alla proiezione del film ‘I cento passi’ di Marco Tullio Giordana, dedicato alla storia di Peppino Impastato. Al termine, seguirà il dibattito con Giovanni Impastato. Nel pomeriggio (Sala Consiliare del Comune, ore 17.30), Giovanni Impastato e Claudio La Camera terranno una conferenza-dibattito aperta alla cittadinanza sui ‘Linguaggi dell’antimafia’. Martedì 12, La Camera e Impastato saranno anche a Moscufo, provincia di Pescara, per un incontro-dibattito alla sala ‘Ex Cinema’ (ore 18) dal titolo ‘Dalla geografia del terrore alla geografia del possibile’, mentre mercoledì 13 Giovanni Impastato incontrerà gli studenti della scuola media inferiore ‘Bindi-Pagliaccetti’ a Giulianova.

Il programma del mese di marzo della sala culturale ‘Yuko Nakachi’ prosegue invece lunedì 11 marzo con il concerto/reading ‘L’abbandono si consuma in ogni istante’ del musicista Cesare Malfatti, accompagnato dal poeta Luca Lezziero. Malfatti ha al suo attivo la fondazione del gruppo La Crus, insieme a Mauro Ermanno Giovanardi, e ha pubblicato 20 album come componente dei La Crus, dei The Dining Rooms, dei nOOrda e dei Sem’bro. Sabato 16 marzo, infine, l’attore calabrese Vincenzo Mercurio porterà in scena lo spettacolo ‘Levate a pistol down’.

L’ingresso agli incontri con Giovanni Impastato e Claudio La Camera è gratuito (necessaria la prenotazione per la conferenza-dibattito di domenica 10 marzo). Per il concerto-reading di lunedì 11 marzo la prenotazione è obbligatoria, l’ingresso per i soci della Compagnia è 5 euro, 10 per gli ospiti visitatori.