Giulianova, aiuti economici alle famiglie numerose

Scadenza domande il 30 novembre

GIULIANOVA (TE) – Il Comune di Giulianova, attraverso il Consorzio Ambito Sociale Tordino, nell’ambito delle politiche sociali ha deciso di erogare contributi economici a favore delle famiglie numerose.

Questo intervento, reso possibile grazie ai fondi messi a disposizione dalla legge Regionale 27 dicembre 2006, n. 296, dice in proposito l’assessore alle Politiche sociali Nausicaa Cameli, consentirà ai beneficiari di abbattere i costi dell’abitazione e dei servizi essenziali, come acqua, luce, gas e rifiuti, nonché dei costi dei servizi a domanda individuale, cioè la retta dell’asilo nido e del trasporto scolastico, per limitarci ad una paio di esempi.

Destinatari degli aiuti economici sono le famiglie residenti nel territorio del Comune di Giulianova, con numero di figli pari o superiore a 4, minori o comunque di età non superiore ai 25 anni, compresi i minori in affido, fiscalmente a carico di uno dei genitori.I richiedenti devono possedere la cittadinanza italiana, comunitaria o straniera. Per i nuclei familiari composti da cittadini stranieri, il nucleo considerato, compresi i figli, deve essere in regola con le norme che disciplinano il soggiorno in Italia. Sono inoltre richiesti la residenza anagrafica nel Comune di Giulianova e l’ISEE del nucleo familiare richiedente, inferiore o pari a 12.000 euro.Le domande, redatte su appositi moduli forniti dai Servizi Sociali o scaricabili dal sito del Consorzio Ambito Sociale Tordino (www.ambitosocialetordino.it), sezione “concorsi, bandi, avvisi” alla voce avviso pubblico per progetto contributo famiglia, dovranno essere presentate, entro e non oltre il 30 novembre prossimo, inoltrate da uno dei genitori, al Segretariato Sociale del Comune ubicato in viale Orsini (presso parco Cerulli), tel. 085-80.21.214. L’aiuto economico verrà erogato sulla base di apposita graduatoria, sulla base dell’ISEE, sul numero dei figli oltre il quarto e famiglie monogenitoriali.